La Lazio vola ai quarti di finale: 4-0 alla Cremonese

Tutto facile per la Lazio negli ottavi di finale di Coppa Italia: due reti per tempo per la corazzata di Inzaghi, che travolge gli uomini di Rastelli. Ancora a segno, su rigore, Ciro Immobile: superato Bruno Giordano al quarto posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi con la maglia biancoceleste

FORMAZIONI:

Lazio (3-5-2): Proto; Bastos, Ramos, Acerbi; Gabarron, Parolo, Cataldi, Berisha, Jony; Adekanye, Immobile. All. Inzaghi.

Cremonese (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Bianchetti, Terranova; Zortea, Arini, Castagnetti, Deli, Renzetti; Palombi, Ciofani. All. Rastelli.

CRONACA:

La Cremonese non comincia male la partita all’Olimpico, anzi: crea subito un brivido alla Lazio al 5′ per un diagonale di Deli che sfiora il palo alla sinistra di Proto. Ma la squadra di Rastelli si spegne nel giro di dieci minuti, quando Patric realizza il primo goal con un puntuale inserimento in area di rigore. Da questo momento la Cremonese cade in balia degli uomini di Simone Inzaghi, che al 26′ raddoppiano con Parolo su assist dello scatenato Jony.

Nella ripresa la storia non cambia e la Lazio continua a dominare la partita, che comunque si gioca su ritmi molto bassi per tutti i novanta minuti, complice anche la volontà dei padroni di casa di non aumentare lo sforzo fisico. La partita viene chiusa definitivamente dopo un’ora di gioco dal rigore di Ciro Immobile, guadagnato da un positivo Adekanye. A due minuti dalla fine, poi, il poker viene timbrato da un colpo di testa di Bastos su calcio piazzato. I biancocelesti, senza troppi sforzi, raggiungono quindi i quarti di finale di Coppa Italia.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter