La Lazio si sveglia: vittoria e rimonta 2-1 sul Rennes

La Lazio parte male, combina poco per un tempo e va sotto per via del gol di Morel. Poi entra Milinkovic-Savic e ribalta la partita: prima il gol e poi l’assist per la rete di Immobile. La Lazio torna così in piena corsa nel Gruppo E, anche per via del ko del Cluj sconfitto dal Celtic

FORMAZIONI:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Parolo, Cataldi, Berisha, Lulic; Immobile, Caicedo. All. Inzaghi.

Rennes (3-5-2): Mendy; Da Silva, Gnagnon, Morel; Traoré, Grenier, Martin, Camavinga, Doumbia; Tait, Niang. All. Stephan.

CRONACA:

Il baricentro biancoceleste è molto basso ed è grande la fatica ad imbeccare Immobile in profondità: atteggiamento che fa il gioco dei francesi, più pericolosi dalle parti di Strakosha. L’unico tiro in porta della Lazio del primo tempo è un innocuo calcio di punizione di Cataldi, parato facilmente da Mendy. Ritmo soporifero che quasi addormenta i 13mila presenti all’Olimpico.

Molto meglio la ripresa: Inzaghi inserisce Milinkovic-Savic e Luis Alberto ma a trovare il vantaggio è il Rennes con un colpo di testa di Morel sugli sviluppi di una punizione calciata da Grenier. Lo 0-1 fa scattare qualcosa nella mente dei padroni di casa che si riversano in attacco: il pareggio è confezionato dai due subentrati, assist di Luis Alberto e girata mancina di Milinkovic-Savic, chirurgico nel battezzare l’angolino. Sull’onda dell’entusiasmo arriva anche il sorpasso: stavolta è Milinkovic-Savic a vestire i panni di assist-man per Immobile, abile a incornare con un bel movimento offensivo. Dall’altra parte è Bourigeaud a spaventare Strakosha: punizione che sorvola di poco la traversa. Nonostante un gioco tutt’altro che fluido alla fine è l’Aquila ad esultare: pericolo scampato e testa che può serenamente tornare al campionato.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter