La Lazio ha la meglio sul Brescia: 2-0

La formazione di Inzaghi aggancia l’Atalanta e si porta ad una lunghezza dal secondo posto dell’Inter: all’Olimpico decidono le reti di Correa e del capocannoniere, al 35° timbro del proprio campionato

FORMAZIONI:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Gabarron, Ramos, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Alberto, Jony; Immobile, Correa. All. Inzaghi.

Brescia (4-4-2): Andrenacci; Sabelli, Papetti, Gastaldello, Mateju; Spalek, Viviani, Tonali, Zmrhal; Torregrossa, Aye. All. Lopez.

CRONACA:

All’Olimpico ritmi da fine stagione, che prima Jony e Torregrossa provano a ravvivare. Al quarto d’ora Immobile inizia la rincorsa al record di Higuain sfiorando il palo dal limite, poi offre l’assist a Correa che dentro l’area fa 1-0. Jony vuole aiutare il bomber napoletano e da posizione favorevole, anziché calciare, gli offre un assist fuori misura. Il Brescia tiene bene il campo e con Zmhral spaventa Strakosha, sul finale di tempo Andrenacci dice ‘no’ a Luis Alberto e ancora a Immobile, che si vede deviare in angolo un bel colpo di testa.

Nella seconda frazione la musica è la stessa: Andrenacci si supera su Milinkovic-Savic, Torregrossa sciupa nuovamente da posizione favorevole, Immobile si divora il raddoppio ma alla fine fa 35 in A ringraziando Correa, che gli ricambia l’assist del primo vantaggio. La traversa nega a Luis Alberto la gioia del goal, nel recupero un portentoso Andrenacci impedisce a Immobile di stappare lo champagne con un’altra parata da applausi: per Ciro, ultima chance nella ‘sua’ Napoli.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter