La Lazio espugna Parma: 0-2

La Lazio vince la seconda partita consecutiva grazie a un calcio di rigore di Ciro Immobile e al guizzo nel recupero di Joaquin Correa. La formazione di Inzaghi supera momentaneamente l’Inter in classifica, il Parma si ferma dopo 4 successi nelle precedenti 5 giornate.

FORMAZIONI:

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Siligardi, Inglese, Di Gaudio. All. D’Aversa.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Ramos, Acerbi, Radu; Gabarron, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Alberto; Immobile. All. Inzaghi.

CRONACA:

Il Parma parte in maniera aggressiva, ma la capacità di pressare su tutti i fronti gli avversari dura 15 minuti. La Lazio, puntando soprattutto sulle sortite offensive sulla fascia sinistra di Lulic, a poco a poco prende le redini del match ma non ne approfitta appieno a causa di una manovra offensiva troppo macchinosa. L’occasione più ghiotta per i biancocelesti arriva da un lancio centrale ed improvviso di Acerbi per l’inserimento di Patric, che trova di fronte un Sepe pronto alla respinta. La migliore chance per i padroni di casa nasce invece da una ripartenza, non sfruttata da dovere dal destro rasoterra e poco preciso di Inglese.

Nella ripresa il Parma abbassa ulteriormente il proprio baricentro e si fa schiacciare nella propria metà campo. A parte un assist involontario di Milinkovic Savic per Immobile, la Lazio però non crea presupposti per il vantaggio. Simone Inzaghi decide così di inserire Berisha e Correa per Lucas Leiva e Luis Alberto. Sono mosse decisive: il centrocampista kosovaro si procura il calcio di rigore, poi trasfomato da Immobile. L’ex Siviglia sigla a tempo ampiamente scaduto il raddoppio su assist al bacio del bomber della nazionale azzurra.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo