La Lazio cala il poker contro il Genoa: 4-0

Dopo lo stop di San Siro contro l’Inter, la Lazio torna in vincere e lo fa in grande con un 4-0 rifilato al Genoa con le realizzazioni di Milinkovic-Savic, Radu, Caicedo e Immobile, che dopo il gol va ad abbracciare mister Simone Inzaghi, chiudendo ogni genere di polemica

FORMAZIONI:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Ramos, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.

Genoa (3-1-4-2): Radu; El Yamiq, Romero, Criscito; Radovanovic; Ghiglione, Lerager, Cassata, Barreca; Kouamé, Sanabria. All. Andreazzoli.

CRONACA:

Dopo appena sette minuti i padroni di casa passano in vantaggio sulla palla persa dagli ospiti in uscita: Immobile serve un comodo assist a Milinkovic-Savic, che trova il piatto giusto all’angolino. La reazione rossoblù è immediata, ma Strakosha è miracoloso sul colpo di testa di Romero. La squadra di Andreazzoli prova a pressare nella metà campo avversaria, ma è molto imprecisa nei disimpegni e concede ampie ripartenze alla Lazio: il VAR annulla il raddoppio di Luis Alberto per un precedente fallo su Cassata, ma prima dell’intervallo Lulic trova un gran sinistro all’incrocio e manda i suoi al riposo con un 2-0 meritato.

Nella ripresa Sanabria fallisce la clamorosa occasione di riaprire il match e gli uomini di Inzaghi non perdonano: perfetta verticalizzazione di Milinkovic-Savic per Caicedo, che salta Radu e deposita in rete. Partita già chiusa dopo un’ora di gioco. Il Genoa ci prova con l’orgoglio, ma Strakosha è in grande giornata e stoppa ancora Sanabria. Nel finale allora c’è spazio anche per Ciro Immobile, che batte Radu con un perfetto destro basso e corre ad abbracciare in panchina Simone Inzaghi, mettendo fine alle polemiche dei giorni scorsi.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter