La Juventus perde ancora: 1-3 della Roma

La squadra di Sarri registra la terza sconfitta nelle ultime quattro giornate. Vantaggio di Higuain, poi rimonta della formazione di Fonseca. Ottima prova di Zaniolo, tanti giovani in campo

FORMAZIONI:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, Bonucci, Frabotta; Muratore, Rabiot, Matuidi; Zanimacchia, Higuain, Bernardeschi. All. Sarri.

Roma (3-4-2-1): Fuzato; Smalling, Fazio, Ibanez; Zappacosta, Villar, Cristante, Calafiori; Zaniolo, Perotti; Kalinic. All. Fonseca.

CRONACA:

In avvio è subito la Vecchia Signora a passare in vantaggio: angolo calciato basso con Rabiot prolunga sul secondo palo, Higuain da pochi passi non sbaglia. La riposta della formazione capitolina, invece, arriva nel cuore della prima frazione di gara: Perotti a disegnare, colpo di testa di Kalinic che, in torsione, si beve Rugani e manda sul palo lontano dove Szczesny non può arrivare. La sfida vive di ritmi blandi. Frabotta a sfiorare il goal con un bel mancino, mentre Calafiori la rete la segna ma gli viene tolta in quanto palla out. Poco male, per il talentino romano, che punta Danilo e si procura il rigore del sorpasso siglato da Perotti.

Altro giro, sempre Perotti. Che ottimizza una palla d’oro dell’immarcabile Zaniolo, trovando così la doppietta di serata. Dalla Roma alla Roma. Si rivede in campo Demiral, out dal grave infortunio rimediato all’andata proprio all’Olimpico. Palo del subentrato Ramsey. E con questa azione, sostanzialmente, si spengono le fiammate juventine. Settima sconfitta in campionato, indolore, ma che non rappresenta certamente il miglior biglietto da visita da presentare al Lione. Da segnalare, tra i vari esordi, pure quello di Vrioni tra le fila zebrate.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter