La Juventus domina anche ad Udine: 0-2 all’Udinese

Udinese sconfitta alla Dacia Arena. I gol nel primo tempo di Rodrigo Bentancur e Cristiano Ronaldo portano la Juventus all’ennesimo successo stagionale. Otto vittorie su otto in campionato, 10 su 10 in stagione, per una squadra che non pare avere punti deboli e che arriva alla sosta di ottobre a punteggio pieno

FORMAZIONI:

Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami; Barak, Fofana, Mandragora, De Paul; Lasagna. All. Velazquez.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. All. Allegri.

CRONACA:

Allegri alla vigilia aveva chiesto ai suoi una sosta tranquilla: accontentato a pieni voti. A Madama bastano 4′ per aprire e chiudere la partita. Seppur senza alzare il ritmo, gli ospiti passano grazie alle reti di Bentancur e Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese, finito nell’occhio del ciclone per argomenti decisamente extra campo, non si fa cogliere distratto. Trovando, quindi, il quarto centro da quando gioca in Italia.

Male l’Udinese, eccessivamente remissiva. Si salva solo Scuffet, super in quattro interventi, reattivo come agli esordi. Le brutte notizie per la Juve, in questo momento, arrivano esclusivamente dall’infermeria. Dopo il nuovo stop di Khedira, ecco quello di Matuidi: sostituito all’intervallo. Ko muscolare da valutare, ma che non sembra preoccupare.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter