La Juventus continua a sperare nella Champions: 3-2 all’Inter

Partita incredibile allo Stadium. Nel primo tempo segna Ronaldo, pareggia Lukaku su rigore, poi Cuadrado. Nella ripresa espulso Bentancur, poi autogol di Chiellini e infine Cuadrado su rigore. Bianconeri ancora in corsa per la Champions

FORMAZIONI:

Juventus (4-4-2): Sczczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Klusevski, Ronaldo. All. Pirlo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Martinez, Lukaku. All. Conte.

CRONACA:

Nel corso del primo tempo va in scena tutto fuorché un match memorabile. Con, assoluto protagonista, il VAR. Che concede un rigore per squadra. Da una parte Cristiano Ronaldo si fa ipnotizzare da Handanovic, salvo poi metterla dentro sulla ribattuta. Dall’altra, dal canto suo, Lukaku è glaciale nel mandare il pallone da una parte e Szczesny dall’altra. Dopodiché, all’ultimo respiro del lato A della gara, è Cuadrado – al primo timbro in campionato – a trovare la rete del sorpasso complice la deviazione decisiva di Eriksen.

Nella ripresa il match cambia d’inerzia, considerando il doppio giallo che Bentancur racimola e lo porta ad aggiudicarsi anticipatamente la doccia. In inferiorità numerica, dunque, Madama è costretta ad andare esclusivamente di difesa posizionale. Strategia chiara con l’uscita di Cristiano Ronaldo. Inter di possesso, di spinta e che trova il 2-2 con un’autorete di Chiellini. Anche questo episodio analizzato dal VAR. Finita qua? Neanche per scherzo. Cuadrado si procura un rigore vitale, che trasforma. Ed è anche decisivo nel doppio giallo per Brozovic.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter