La Germania cala il poker contro il Messico: 4-1 e si prende la finale

La doppietta di Leon Goretzka e i gol di Timo Werner e Amis Younes permettono alla Germania di raggiunger il Cile in finale.

FORMAZIONI:

Germania (3-4-2-1): Ter Stegen; Kimmich, Ginter, Rudiger; Henrichs, Goretzka, Rudy, Hector; Stindl, Draxler; Werner. All. Low.

Messico (4-3-3): Ochoa; Layun, Araujo, Moreno, Oswaldo; J. Dos Santos, Herrera, G. Dos Santos; Jimenez, Chicharito, Aquino. All. Osorio.

CRONACA:

Ma in campo nei primi minuti di partita c’è solo la Germania. Tutto l’Olimpiyskiy Stadion ammira il momento d’oro di Leon Goretzka, che nel giro di due minuti stende il Messico con due colpi quasi da KO. Prima un perfetto piatto destro dal limite dell’area, poi un tiro ben angolato a tu per tu con Ocha; il talento dello Schalke 04 sembra definitivamente eslposo. Trovato il doppio vantaggio, la Germania tira i remi in barca e favorisce l’uscita del Messico, che comincia a prendere campo e fiducia. Nel giro di venti minuti si contano almeno tre ottime palle-goal, soprattutto con Hernandez e Giovani dos Santos, ma ter Stegen e tutta la linea difensiva sono impenetrabili.

Nella ripresa la musica non cambia: il Messico non gioca una brutta partita e crea qualche bella chance per riportarsi in partita, ma la Germania punisce alla prima palla-goal. Una combinazione perfetta tra Draxler ed Hector porta alla conclusione facile facile di Werner, che a porta vuota non può sbagliare. La selezione di Osorio continua a provarci fino all’ultimo ma non è nemmeno fortunata quest’oggi: soltanto la traversa nega la gioia del goal ad un ottimo Raul Jimenez, su cross di Lozano. Nei minuti finali la partita vive un nuovo momento di vivacità: prima il goal della bandiera di Fabian, con un gran tiro dalla distanza; poi la chiude nuovamente subito Younes, a tu per tu con Ochoa.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter