La Germania affonda la Danimarca: 3-0

La Germania ha demolito la Danimarca con un sonoro 3-0 ed è salita al comando del Gruppo C agli Europei Under21 2017 di calcio. I tedeschi infilano così il secondo successo consecutivo dopo aver battuto la Repubblica Ceca all’esordio ma la qualificazione alle semifinali è ancora lontana: non dovranno perdere sabato sera contro l’Italia per essere certi di entrare tra le magnifiche quattro.

FORMAZIONI:

Germania (4-2-3-1): Pollersbeck; Toljan, Stark, Kempf, Gerhardt; Dahoud, Arnold; Weiser, Meyer, Gnabry; Selke. All.
Kuntz.

Danimarca (4-4-2): Hojbjerg; Holst, Maxso, Banggaard, Blaabjerg; Hjulsager, Christensen, Norgaard, Nielsen; Duelund, Ingvartsen. All. Frederiksen.

CRONACA:

Partita sostanzialmente a senso unico quella tra le due selezioni, a conferma del divario che c’è in classifica. La formazione di Kuntz ha dettato legge sin dalle primissime battute di gioco, ma la troppa imprecisione sottoporta ha salvato più di una volta la porta avversaria. Sugli scudi, soprattutto, Weiser e Gnabry, letteralmente imprendibili sul versante detro e mancino. Le loro invenzioni hanno portato vicino al goal sia Meyer che Selke, che non ne hanno approfittato a dovere. La Danimarca fatica ad entrare in partita e si segnala solo per un paio di contropiedi sprecati.

Nella ripresa si scatena la forza teutonica. Selke s’inventa un pallonetto di prima intenzione che s’infila sotto la traversa. Goal d’antologia per lui. Kempf completa l’opera da vero opportunista dell’area di rigore, trasformando in goal una palla vacante sugli sviluppi di un corner. Infine lo slalom di Amiri, che dimostra come la Germania possa contare su riserve di grande valore. Nel mezzo il calcio piazzato intelligente di Zohore, che mette in risalto i riflessi di Pollersbeck.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter