La Francia ribalta l’Inghilterra: 2-1

Pazza partita tra Inghilterra e Francia agli Europei Under 21 di calcio: i transalpini si impongono per 2-1 segnando due reti tra il 90′ ed il 95′ dopo aver fallito due calci di rigore, essere passati in svantaggio ma aver giocato l’ultimo spezzone di gara in 11 contro 10

FORMAZIONI:

Inghilterra (4-3-3): Henderson; Wam-Bissaka, Tomori, Clarke-Salter, Dasilva; Maddison, Choudhury, Foden; Sessegnon, Solanke, Gray. All. Boothroyd.

Francia (4-4-2): Bernardoni; Dagba, Konaté, Upamecano, Ballo Touré; Reine-Adelaide, Tousart, Aouar, Ikone; Dembelé, Bamba. All. Ripoll.

CRONACA:

Non basta infatti agli inglesi la magia di Foden, cancellata dal momentaneo pari di Ikone e dal decisivo autogol di Wan-Bissaka. Nel primo tempo accade poco o nulla, ma va registrato il rigore concesso alla Francia per mani di Clark-Salter: sul dischetto va Dembele, ma Henderson para. La prima frazione termina 0-0, ma nella ripresa accade davvero di tutto: si inizia al 54′ con il delizioso gol di Foden, che semina in slalom gli avversari e poi di sinistra dal limite sigla il vantaggio inglese. Al 59′ annullato il pari di Sessegnon per fuorigioco, ma al 62′ nuovo rigore per la Francia, con annessa espulsione di Choudhury. Sul dischetto stavolta va Aouar, il quale però coglie il palo. La Francia, in superiorità numerica, inizia a spingere e viene premiata al 90′ con il gol di Ikone, che batte Henderson sul primo palo. Non finisce qui: al 95′ tacco di Maketa, Wan-Bissaka anticipa il proprio portiere ma infila la palla in rete.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter