L’Empoli infierisce su una spenta Fiorentina

Nella partita di pranzo della 32esima giornata di Serie A derby toscano tra Empoli e Fiorentina.

FORMAZIONI Empoli – Fiorentina:
Giampaolo sceglie Pelagotti in porta, Cosic affiancherà Tonelli al centro della difesa Laurini e Rui sugli esterni. Centrocampo con Paredes, Zielinski e Croce. Dietro le due punte Maccarone e Pucciarelli agirà Saponara.
Sousa schiera la Fiorentina con un 4-2-3-1. In porta Tatarusanu, difesa a quattro da Rocaglia, Rodriguez, Astori e Alonso. A centrocampo Valero e Vecino. Bernardeschi, Ilicic e Tello dietro l’unica punta Kalinic.

CRONACA:
La Fiorentina inizia la partita in modo aggressivo. L’Empoli é sorpreso dalle scorribande dei trequartisti viola ma riesce a mantenere solida la difesa, aggrappandosi al contropiede. Il copione della gara continua ad essere lo stesso per tutto il primo tempo. Però, proprio su un contropiede, la Fiorentina si fa trovare impreparata dalla percussione centrale di Pucciarelli, che salta Rodriguez e di destro trafigge Tatarusanu. Un vantaggio arrivato a sorpresa quello dell’Empoli, la Fiorentina però non ci sta e reagisce subito con un paio di conclusioni importanti di Ilicic, entrambe parate abilmente da Pelagotti.

Ad inizio ripresa Sousa prova a mandare in campo Zarate. L’argentino dà più imprevedibilità rispetto a Bernardeschi ma l’Empoli continua ad essere perfetto in fase difensiva. L’occasione più importante per la Viola arriva sui piedi di Kalinic, che mette in rete però da posizione irregolare. Mentre l’Empoli continua a creare pericoli a Tatarusanu sui contropiedi. Nei minuti finali la Fiorentina si butta nella metà campo avversaria alla disperata ricerca del pareggio. L’Empoli però chiude la partita in occasione di un altro contropiede, con un diagonale preciso di Zielinski.

Vittoria importante per l’Empoli che si stacca definitivamente dalla zona retrocessione. La Fiore si fa sorpassare dall’Inter e conferma il suo momento negativo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter