Juventus show: 3-0 al Crotone e 3° posto

La Juventus tritura il fanalino Crotone con un micidiale uno-due di Ronaldo a fine primo tempo, calando il tris nella ripresa con Mckennie. Allo Stadium finisce 3-0 senza possibilità di replica per la band di Stroppa. Pirlo e soci salgono così al 3° posto scavalcando la Roma

FORMAZIONI:

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Ramsey, McKennie; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Pereira, Molina, Messias, Vulic, Reca; Di Carmine, Ounas. All. Stroppa.

CRONACA:

Enigma della vigilia risolto: McKennie ad agire davanti alla difesa, Ramsey sul fronte mancino. Nonostante gli esperimenti andati in scena nei giorni scorsi presso il laboratorio segreto della Continassa, con il gallese provato in cabina di regia, la scelta del tecnico bresciano ricade sull’usato sicuro. Nella prima frazione di gara fa tutto Cristiano Ronaldo che, punendo il Crotone, si toglie la soddisfazione di aver segnato a tutte le squadre affrontate in Serie A attualmente nel torneo. Roba da 18/18, ma soprattutto da doppietta di serata con il rimpianto – di marca lusitana – per altre due possibilità gettate all’aria. Nel mezzo, che non è proprio un dettaglio, gli assist di Alex Sandro e Ramsey. Con quest’ultimo a centrare la traversa di testa. Verrebbe da dire i soliti Squali che, trascinati da Ounas e Messias, a tratti mostrano anche un gioco gradevole. Ma gli errori individuali, con Luperto in prima fila, macchiano indelebilmente la prestazione rossoblù.

Nella ripresa, sostanzialmente, la Juve si limita a gestire. Con il Crotone proiettato ad attaccare e la Signora di ripartenza. Succede, quindi, che dagli sviluppi di un corner la Juve mette il sigillo. Altro giro, alto goal di McKennie. E allora via di tranquillità, con il promettente Fagioli a fare il suo debutto in Serie A. Notizia negativa per la Signora: Danilo, diffidato e ammonito, salterà la trasferta di Verona.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter