Juventus schiacciasassi: è 3-0 contro il Bologna

La Juventus centra la 26esima vittoria consecutiva allo Juventus Stadium e batte 3-0 il Bologna grazie alla doppietta di Gonzalo Higuain ed ad un rigore di Paulo Dybala. Juventus che torna a +4 sulla Roma.

FORMAZIONI:

Juventus (4-3-2-1): Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic, Dybala; Higuain. All. Allegri.

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Oikonomou; Maietta, Masina; Donsah, Viviani, Dzemaili; Krejci, Destro, Di Francesco. All. Donadoni.

 

CRONACA:

I bianconeri ricominciano  l’anno con l’ennesima vittoria, seguendo un trend positivo impressionante siglando uno splendido 3 a 0 a un Bologna in balia dei padroni di casa e di una splendida e spettacolare cornice dello Stadium. Gli schemi di gioco dei padroni di casa sono subito altissimi e da schiacciasassi. Dopo nemmeno 7 minuti infatti lo show dei gol incomincia in maniera splendida: grandissimo cross dalle retrovie di Pjanic, che trova in movimento un prontissimo Higuain, che, girando al volo uno splendido piattone insacca la palla in rete facendo esplodere lo Stadium. Il Bologna per almeno un quarto d’ora abbondante rimane in balia della partenza lampo juventina permettendo ai padroni di casa di fare il bello e il cattivo tempo senza troppo problemi. Col trascorrere dei minuti la squadra di Allegri prende sempre più campo senza avere nessuna contro offensiva da parte dei romagnolo. Poco prima della fine del primo tempo la Juve trova il raddoppio: Oikonomou atterra Sturaro appena dentro l’area. L’arbitro concede il penalty e Dybala segna senza problemi tornando al gol e lasciandosi alle spalle i brutti ricordi della Supercoppa di qualche giorno fa. Il secondo tempo segue l’andamento del primo: la Juventus prende possesso del campo non lasciando agli avversari la possibilità di reagire. Dopo nemmeno 10 minuti infatti un brillantissimo Higuain trova il 3-0 incrociando di testa uno splendido gol dal cross di Lichtsteiner. Il secondo tempo diventa una semplice gestione amministrativa. Il Bologna infatti si rassegna e il 90′ arriva senza intoppi, consegnando l’ennesima vittoria ai bianconeri.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter