Jorge Lorenzo é tornato! Vince al Mugello

Jorge Lorenzo vince in solitaria la prima gara con la Ducati e torna al successo rompendo un digiuno che durava da più di un anno. Gara splendida per Lorenzo che comanda dal primo all’ultimo giro e rifila 6.37 al compagno di squadra Dovizioso. Rossi buon 3° posto. Gara da dimenticare per Marquez che cade al 6° giro mentre era 2°, rientra in pista e chiude 16°.

Uno strepitoso Jorge Lorenzo tornato “Martillo”, vince il Gran Premio d’Italia classe MotoGP disputato al Mugello, suo primo trionfo con la Ducati.
Il maiorchino, che da questa gara disponeva di un nuovo serbatoio che l’avrebbe dovuto aiutare a gestire tutta la gara, ha preso subito la testa delle operazioni, senza mai lasciare la vetta della classifica.
Dietro al #99 si è piazzato il team-mate Andrea Dovizioso, staccato di oltre sei secondi e dietro al forlivese si è “scatenata” una bellissima lotta per il podio che ha visto protagonisti i colori italiani.
Alla fine a salire sul terzo gradino del podio è stato Valentino Rossi, che dopo aver conquistato la pole, ha battuto il connazionale della Suzuki Andrea Iannone e Alex Rins, con quest’ultimo che a sua volta ha tagliato il traguardo davanti ad Alex Rins, Cal Crutchlow e Danilo Petrucci.
Il pilota ternano, in pista con la Ducati giallo-nera, ad inizio gara è stato toccato da Marc Marquez alla curva Luco- Poggiosecco e dopo una bella rimonta ha forse pagato l’usura delle gomme per la rimonta.

Marquez è invece caduto nel corso del quarto giro al correntaio, quando era secondo. Alla fine ha tagliato il traguardo in sedicesima posizione fuori dalla zona punti.

Per Lorenzo si tratta della 24esima vittoria in MotoGP con gara condotta dalla prima curva al traguardo. Ora la classifica iridata vede sempre Marquez in testa, ma in seconda posizione c’è Valentino Rossi che lo segue a 23 punti. Seguono Vinales e Andrea Dovizioso, quest’ultimo staccato da Marquez di 29 punti.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Jorge Lorenzo Ducati Team 41:43.23
2. Andrea Dovizioso Ducati Team +6.37
3. Valentino Rossi Movistar Yamaha +6.62
4. Andrea Iannone Team Suzuki Ecstar +7.88
5. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +7.90
6. Cal Crutchlow LCR Honda +9.12
7. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +10.89
8. Maverick Vinales Movistar Yamaha +11.06
9. Alvaro Bautista Angel Nieto Team +11.15
10. Jhoann Zarco Monster Tech 3 +17.64

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter