Jorge Lorenzo non si ferma più! Seconda vittoria di fila

Dopo il successo al Mugello, Jorge Lorenzo trionfa anche al Montemelò vincendo in solitaria davanti a Marc Marquez e a Valentino Rossi, al terzo podio consecutivo e sempre più secondo nel mondiale alle spalle di Marquez. Gara da dimenticare per Dovizioso che perde l’anteriore alla curva 5 e colleziona il 3° zero della stagione.

Jorge Lorenzo ha vinto il Gran Premio di Catalogna classe MotoGP, tagliando il traguardo davanti alla Honda del leader del mondiale Marc Marquez e alla Yamaha di Valentino Rossi.
Il vincitore del Mugello dopo aver preso il comando al secondo giro, non l’ha più lasciato sin sotto alla bandiera a scacchi, ribadendo che ha davvero trovato il feeling sempre mancato con la Ducati GP18.
In casa Ducati qualcuno dovrebbe iniziare a farsi delle domande, visto anche la caduta di Andrea Dovizioso, sempre più lontano dalla vetta del mondiale e che ora inizia a sentire la pressione del “Martillo”, che con questa vittoria lo appaia in classifica mondiale a 66 punti.
Marc Marquez ha provato a resistergli, ma vedendo che il connazionale non “mollava”, si è “accontentato” della seconda posizione, che lo fa allungare sul mondiale su Valentino Rossi, terzo al traguardo.
Il pesarese non è mai stato in lotta per la vittoria, ma limita comunque di danni in attesa di tempi migliori.
Buona la gara delle Honda di Dani Pedrosa e Cal Crutchlow, giunte in quinta e sesta posizione davanti alle Yamaha di Maverick Vinales e Johann Zarco.
Ottavo al traguardo Danilo Petrucci, che ha preceduto Alvaro Bautista e Andrea Iannone che chiude la Top Ten.

Tornando in casa Ducati, c’è si gioia per le due vittorie consecutive di Lorenzo, ma sicuramente qualche rimpianto per aver criticato apertamente il maiorchino in più occasioni, facendogli poi capire che per lui non ci sarebbe stato futuro a Borgo Panigale, dove si è deciso di puntare sulla coppia Dovizioso – Petrucci.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Jorge Lorenzo Ducati Team 40:13.56
2. Marc Marquez Repsol Honda +4.47
3. Valentino Rossi Movistar Yamaha +6.09
4. Cal Crutchlow LCR Honda +9.80
5. Daniel Pedrosa Repsol Honda +10.64
6. Maverick Vinales Movistar Yamaha +10.79
7. Johann Zarco Monster Tech 3 +13.43
8. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +15.05
9. Alvaro Bautista Angel Nieto Team +22.05
10. Andrea Iannone Team Suzuki Ecstar +24.14

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter