Jonathan Caicedo vince sull’Etna

Era la prima tappa con arrivo in salita ed è successo di tutto. Il favorito di turno è letteralmente crollato, Geraint Thomas, con il gallese che cade due volte. Male anche Simon Yates. Nibali, Fuglsang e Majka invece guadagnano su tutti gli altri: vince Caicedo, maglia rosa a João Almeida

Pronti, via e partono diversi corridori. Si fa vedere anche Thomas De Gendt, ma è Matthew Holmes a partire in fuga insieme a Craddock, Visconti, Romano, Campenaerts e Rumac, a cui si aggiungono in seguito Caicedo e Bjerg. Da segnalare la caduta di Geraint Thomas ancor prima l’inizio di tappa, durante i km di trasferimento prima della partenza da Enna.

La fuga prende 5’30” di vantaggio, con il gruppo che viene condotto dalla Mitchelton Scott di Simon Yates che prende il posto della Ineos di Ganna e Thomas in testa al plotone. Rumac si prende il traguardo volante di Zafferana Etnea e davanti c’è un cambio della guarda: in testa arriva la Trek Segafredo di Nibali, con Ciccone che aumenta l’andatura. Ecco che si stacca proprio Geraint Thomas quando mancano ancora 10 km all’inizio dell’Etna.

Thomas è stato infatti vittima di una seconda caduta e per il gallese comincia il calvario, con Ganna, Dennis e Puccio che provano a dargli una mano per perdere il meno possibile. Davanti restano solo Caicedo e Visconti che provano a tenere sull’Etna, ma dietro oltre alla Trek arrivano anche gli uomini della Bora Hansgrohe con l’andatura indiavolata di Matteo Fabbro. Si stacca anche Simon Yates che è il secondo sconfitto di giornata.

Caicedo, intanto, riesce a sfiancare anche Visconti e va a vincere in solitaria sull’Etna. Nel gruppo dei migliori, invece, è Kelderman a prendere qualche secondo di margine su Fuglsang, Nibali, Pozzovivo e Majka, un pelo più indietro Kruijswijk e João Almeida che si prende comunque la maglia rosa.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Jonathan Caicedo EF Pro Cycling 4:02.33
2. Giovanni Visconti Vini Zabu-KTM +0.21
3. Harm Vanhoucke Lotto-Soudal +0.30
4. Wilco Kelderman Team Sunweb +0.39
5. Jakob Fuglsang Astana Pro Team +0.51
6. Rafal Majka Bora-Hansgrohe +0.51
7. Vincenzo Nibali Trek-Segafredo +0.51
8. Jonathan Castroviejo Team Ineos +0.51
9. Domenico Pozzovivo NTT Pro Cycling +0.51
10. Steven Kruijswijk Team Jumbo-Visma +0.56

CLASSIFICA GENERALE:
1. Joao Almeida Deceuninck-Quick Step 7:44.25
2. Jonathan Caicedo EF Pro Cycling st
3. Pello Bilbao Bahrain-McLaren +0.37
4. Wilco Kelderman Team Sunweb +0.42
5. Harm Vanhoucke Lotto Soudal +0.53
6. Vincenzo Nibali Trek-Segafredo +0.55
7. Domenico Pozzovivo NTT Pro Cycling +0.59
8. Brandon McNulty UAE Team Emirates +1.11
9. Jakob Fulgsang Astana Pro Team +1.13
10. Steven Kruijswijk eam Jumbo-Visma +1.15

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter