Jaume Masia vince in Qatar

Comincia con la solita gara spettacolare il mondiale della Moto3. Sotto un vento incredibile, i riders della classe leggera fanno gara di gruppo, a suon di sorpassi e controsorpassi. Doppietta KTM con Masia che trionfa, davanti al rookie Alcoba e Binder. Fuori dal podio Garcia, poi Rodrigo ed Antonelli, sesto primo degli italiani. Cadono Rossi e Foggia, Fenati penalizzato

Jaume Masia vince il Gran premio del Qatar classe Moto3, prima tappa del Motomondiale 2021.

Come di consueto su questa pista, è stata una gara di gruppo. Il lungo rettilineo, infatti, non permette a nessuno di scappare e la scia fa una notevole differenza.

La gara si risolve solo sotto nel giro finale, quando i due alfieri del team KTM Ajo riescono a prendere un piccolo margine sugli inseguitori. In volata, sotto la bandiera a scacchi, Jaume Masia batte il compagno di squadra Pedro Acosta e Darryn Binder. E’ la quarta vittoria in carriera per il pilota spagnolo, mentre il team mate al debutto nel mondiale conquista il primo podio in carriera.

Fuori dal podio Sergio Garcia che chiude quarto davanti alla Honda del team Gresini di Gabriel Rodrigo e Niccolò Antonelli, primo degli italiani.

Izan Guevara chiude in settima posizione precedendo Tatsuki Suzuki e Kaito Toba. Jason Dupasquier completa la top ten.

Gara da dimenticare per Romano Fenati che, dopo una falsa partenza, è stato costretto a scontare due long lap penalty, chiudendo undicesimo. Stefano Nepa ha chiuso in 18esima posizione.

Non hanno chiuso la gara a causa di contatti Andrea Migno e Dennis Foggia entrambi fuori nelle prime fasi di gara. Caduta anche per Riccardo Rossi.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Jaume Masia Red Bull KTM Ajo 38:29.62
2. Pedro Acosta Red Bull KTM Ajo +0.04
3. Darryn Binder Petronas Sprinta Racing +0.09
4. Sergio Garcia Aspar Team Moto3 +0.43
5. Gabriel Rodrigo Indonesian RT Gresini Moto3 +0.88
6. Niccolò Antonelli Reale Avintia Moto3 +0.89
7. Izan Guevara Aspar Team Moto3 +0.96
8. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +2.21
9. Kaito Toba Cip Green Power +1.95
10. Jason Dupasquier Carxpert PruestlGP +2.21

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter