Italvolley ai quarti di finale: schiantato il Messico

Gli azzurri di Blengini passano sul Messico per 25-17, 25-13, 25-17. Davvero una bella prova dell’Italvolley che contro un avversario inferiore non regala nulla e dimostra di esserci davvero alla grande dal punto di vista psicologico. Italia prima nel Gruppo A e matematicamente ai quarti di finale: dal prossimo big match col Brasile la possibilità di passare come prima squadra del girone.

L’Italvolley ha il classico atteggiamento di una squadra in missione. Dopo le vittorie contro i campioni d’Europa della Francia e sui temibilissimi Stati Uniti, il Messico si presentava come la prova del nove: testare la tenuta mentale contro un’avversaria nettamente inferiore dal punto di vista tecnico.

Esame stra-superato dai ragazzi di Blengini che non hanno lasciato davvero nulla, fin dai primi palleggi, ai modesti messicani. E’ un netto 25-17, 25-13, 25-17 il punteggio con cui gli azzurri si sono imposti nella notte italiana. Un match che ha impressionato dal punto di vista atletico – ancora impressionante l’Italia a muro, esattamente come contro Francia e States – ma anche e soprattutto da quello mentale.

Pochi fronzoli, grande concentrazione, difesa sempre attenta alle seconde palle e attacco che con i soliti Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena ha messo giù tutto.

Insomma, l’Italvolley prosegue alla grande la sua avventura Olimpica e forte di 3 vittorie mette in cassaforte il passaggio ai quarti di finale. Nella prossima sfida contro il Brasile in palio ci sarà con ogni probabilità il pass per chiudere al primo posto il girone: un plus non da poco che consentirebbe di trovare ai quarti la “peggiore” del Gruppo B.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter