Islanda – Ungheria 1-1: Saevarsson beffa i suoi ed aiuta i magiari

I ragazzi di Lagerbaeck giocano un buon calcio per quasi tutto l’incontro si portano in vantaggio ma vengono raggiunti dall’Ungheria a due minuti dal novantesimo grazie ad autogol di Saevarsson. Magiari in testa al girone F.

Fomazioni in campo
ISLANDA (4-4-2): Halldorsson, Saevarsson, R. Sigurdsson, Arnason, Skulason; Gudmundsson, Gunnarsson, G. Sigurdsson, B. Bjarnason; Finnbogason, Bodvarsson. All. Lagerback

UNGHERIA (4-2-3-1): Kiraly; Fiola, Guzmics, Lang, Kadar; Nagy, Gera; Nemeth, Kleinheisler, Dzsudzsak; Szalai. All. Storck
Parte subito forte l’Islanda che al minuto 9 ha l’occasione per portarsi in vantaggio con Bodvarsson ma il suo colpo di testa ha poca fortuna e finisce alto sopra la traversa. Ci pensa Dzsudzsak a suonare la carica con un tiro di sinistro ma la difesa si salva in angolo. Riparte l’Islanda con Gudmundsson servito in area da Bjarnason si libera di Kadar e tira ma il portiere ungherese impedisce il vantaggio. Al minuto 39 si accende la partita su azione di calcio d’angolo Kiraly esce in maniera goffa, la palla rimane sui piedi di Gunnarsson che viene steso da Kadar, per l’arbitro Karasev è rigore. Sul dischetto G. Sigurdsson spiazza Kiraly palla da una parte e portiere dall’altra. Islanda in vantaggio al termine dei primi quarantacinque minuti.
Nel secondo tempo a minuto 15 Sigthorsson colpisce di testa ma la palla finisce sopra la traversa. Intorno alla mezz’ora due punizioni per l’Ungheria: parte sempre Dzsudzak ma in entrambi i tiri sono centrali e di facile presa per Halldorsson.
Quando ormai mancano due minuti alla fine della partita e il risultato sembra ormai deciso cross sulla destra per l’Ungheria la palla filtra davanti la porta Islandese e il difensore islandese Saevarsson per anticipare Bode mette la palla nella propria rete. Pareggio 1-1 e doccia fredda per gli islandesi.

Ungheria che vola a quattro punti nel girone e primato in attesa della sfida tra Portogallo e Austria. Islanda beffata da un autorete ma qualificazione ancora aperta. Si deciderà tutto nell’ultimo turno.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter