Inter squadra molto forte ma certamente non imbattibile

Inter forte ma non imbattibile

Il Bologna dopo la terza vittoria consecutiva in casa, domenica finalmente alle ore 15 giochera’ a San Siro contro l’Inter di mister Van De Boer, che dopo un’inizio di campionato non perfetto (ma si sa sapeva che l’allenatore Olandese subentrato ad agosto a Mancini avrebbe avuto bisogno di un po’ di tempo per adattarsi alla nuova realtà) adesso sembra aver ingranato la marcia giusta per tornare a lottare nei primi posti del campionato, ma che squadra andrà affrontare il Bologna.

Inter Punti di Forza 

L’Inter si schiera con il 4-2-3-1, grazie agli acquisti a centrocampo di Joao Mario e Banega hanno dato soluzione diverse e maggiore talento al centrocampo neroazzurro, altro punto di forza sono le fasce laterali con tre fenomeni che si alternano durante la partita come  Eder, Candreva e Peresic che puntano spesso l’uomo e creano tante volte pericolose superiorità numerica servendo l’unica punta Mauro Icardi che è una sentenza infatti ha segnato 6 gol in 5 partite, con 3  gol nelle ultime 2 partite contro Juventus ed Empoli, la difesa a 4 viene protetta dal Pitbul Medel bravissimo nel fare filtro e a recuperare molti palloni, Joao Mario invece è molto bravo a dettare i tempi del gioco e si allena spesso sulla trequarti assieme a Banega cercando spesso triangolo fra loro due e la giocata improvvisa in profondità o l’aperture sulle Ali, in difesa Murillo e Miranda sono forse la coppia di difensori centrali più completa del campionato.

Dove il Bologna può mettere in difficoltà l’Inter

L’Inter è sì una squadra come abbiamo visto ma ha anche un punto debole per me abbastanza evidente che sono i due terzini, o come dicono quelli esperti gli esterni bassi, che sono molto lenti e quasi mai accompagnano l’azione offensiva, le nostre ali che sono in grandissima forma Kreici e Verdi possono metterli in difficoltà allargando molto il gioco e favorendo le sovrapposizioni dei nostri terzini, rispetto allo scorso anno l’Inter recupera molti più palloni ma ne perde anche di più, in particolare Joao Mario sotto pressione ha qualche difficoltà e questo lavoro lo potrebbe fare molto bene Dzemaili che fa molto bene questo tipo di lavoro per poi far ripartire in velocità la squadra.

Quindi partita sicuramente molto forte ma anche con diversi punti deboli che il Bologna potrebbe sfruttare e fare una bella sorpresa.

Probabili Formazioni :

Inter 4-2-3-1l

Handanovic, Ansaldi Miranda Murillo Santon, Medel  Joao Mario, Candreva Banega Perisic, Icardi

Bologna 4-3-3

Da Costa, Krafth Gastaldello Maietta Masina, Taider Nagy (Pulgar) Dzemaili, Verdi Destro Kreici

Arbitro il sig Domenico Celi della sezione di Campobasso arbitro tendenzialmente casalingo e portato alla cartellino e a fischiare rigori abbastanza dubbi.

Pronostico 

x e over 2,5

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter