Inter, niente sorpasso: il Parma strappa il 2-2 a San Siro

I nerazzurri sbattono contro l’ostacolo gialloblù e mancano l’opportunità di riappropriarsi del primo posto: l’ex Karamoh e Gervinho rimontano l’iniziale vantaggio di Candreva, poi Lukaku trova il definitivo pareggio. La squadra di Conte resta a -1 dalla vetta

FORMAZIONI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Godin, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Martinez, Lukaku. All. Conte.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Hernani; Kulusevski, Gervinho, Karamoh. All. D’Aversa.

CRONACA:

Superata la metà di un primo tempo non esaltante, Candreva sblocca il risultato con un destro che – deviato prima da Kulusevski e poi da Dermaku – batte Sepe. Il goal dei padroni di casa dà però la scossa ai ducali che trovano subito il pari con l’applauditissimo ex Karamoh, bravo ad approfittare di un clamoroso errore di Brozovic. Poco dopo, un ‘buco’ dello stesso croato, spalanca le porte del contropiede ancora a Karamoh, stavolta abile a servire a Gervinho un comodo assist per l’1-2.

Dopo l’intervallo, l’Inter torna in campo decisamente con un altro piglio e trova presto il pareggio con Lukaku, bravo a spingere in rete un assist di Candreva: il goal viene in un primo momento annullato e poi convalidato dopo il check del var che però non chiarisce la posizione dell’autore dell’assist. Da quel momento in poi, i nerazzurri attaccano a testa bassa, andando vicini al 3-2 con Lautaro e giocandosi anche le carte Esposito e Politano, senza però riuscire a completare la rimonta. Proprio il giovane Esposito sfiora un goal straordinario nel recupero, non inquadrando la porta per questioni di centimetri con una splendida girata. Il Parma, decisamente più rinunciatario nel secondo tempo, riesce comunque a portarsi a casa un punto prezioso.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter