Inter meglio tardi che mai: 5-2 all’Udinese

L’Inter chiude nel migliore dei modi un campionato travagliato, divertendosi contro l’Udinese: doppietta di Eder e gol di Ivan Perisic, ma va a segno anche Marcelo Brozovic, oltre ad un’autorete di Angella. Inutili la perla di Andrija Balic, alla primo entro in A, e il guizzo finale di Duvan Zapata. Esordio per Sainsbury, ultima a Milano per Carrizo e Palacio.

FORMAZIONI:

Inter (4-2-3-1): Carrizo; D’Ambrosio, Medel, Andreolli, Santon; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Brozovic, Perisic; Eder. All. Vecchi.

Udinese (3-5-2): Scuffet; Heurtaux, Angella, Felipe; Widmer, Hallfredsson, Balic, Jankto, Gabriel; Thereau, Zapata. All. Delneri.

CRONACA:

Pronti via, l’Inter parte decisa e desiderosa di salutare al meglio i propri tifosi dopo una stagione a dir poco deludente: al 5′ Santon vola sulla corsia sinistra arrivando sul fondo e servendo al centro per il vantaggio di Eder, ancora una volta in goal.

Indecisa in difesa, l’Udinese è però pericolossima in avanti: Angella prima e Zapata poi, quest’ultimo in due occasioni, sfiorano il pari senza riuscirsi causa Carrizo, attentissimo, e scarsa precisione sotto porta. E’ invece cinica l’Inter, capace di raddoppiare al 18′, stavolta dalla destra: Eder mette in mezzo, Perisic in spaccata batte Scuffet anticipando tutti.

Perisic, che sarebbe dovuto partire in panchina, è scatenato: due assist spianano definitivamente la strada all’Inter, prima per Brozovic al 36′, e dunque per Eder a inizio ripresa. Poker meneghino, rinascita però inutile considerando l’addio all’Europa League alla 37esima giornata.

A San Siro c’è aria di vacanza, squadre laghe e possibilità di goal per tutte: Balic trova il goal della bandiera al minuto 76, Angella sbaglia per l’ennesima volta durante la gara e devia nella propria rete il cross di Kondogbia. 5-1, c’è anche spazio per Palacio e la sua ultima gara nerazzurra, oltre al centro finale di Zapata sul quale c’è il triplice fischio. Udinese e Inter, arrivederci alla Serie A 2017/2018.

About the Author

Redazione
Redazione del Blog dello Sportivo