Inter imbarazzante, la Roma centra la vittoria e il sorpasso: 2-1

La Roma approfitta delle incertezze della retroguardia nerazzurra e Ottiene i tre punti al termine di un match ricchissimo di occasioni: gol di Dzeko e Manolas, il provvisorio pari è di Banega. Gli uomini di Spalletti scavalcano quelli di de Boer in classifica e raggiungono il terzo posto.

Marcatori: 5′ Dzeko, 72′ Banega, 76′ Manolas

La gara inizia con le sue squadre che giocano a viso aperto ma sono i giallorossi ad essere pericolosi, infatti al primo affondo si portano in vantaggio al  5′ con Dzeko che realizza su assist di Bruno Peres. La Roma continua a macinare gioco e assist e nel primo tempo sbaglia altre quattro palle gol, due con il centravanti bosniaco e due con Salah ( un palo e una parata di Handanovic). L’Inter non sta a guardare e la squadra di De Bour crea 2-3 palle gol prima con Banega, che colpisce il palo con un tiro dalla distanza, e successivamente con Candreva che sbaglia clamorosamente solo soletto in area davanti a Szczesny. La Roma però è determinata e continua a creare e mettere in apprensione la difesa nerazzurra e questa volta è Florenzi a sbagliare in ottima posizione calciando malamente sul fondo. Primo tempo ricco di occasioni ma pochi gol, nel complesso una bella partita. L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per i giallorossi. Ripresa che parte sempre con la Roma che produce gioco e l’Inter che tenta di colpire con veloci ripartenze. Al 72′ sfruttando una disattenzione giallorossa è  Banega che porta il risultato in parità, ma qualche minuto dopo, precisamente al 76′, è la Roma a tornare meritatamente in vantaggio su colpo di testa di Manolas, dove Handanovic viene disturbato da due deviazioni di Perisic prima e Icardi poi. La partita si avvia alla conclusione e non serve a nulla il forcing nerazzurro che non riesce a scardinare la difesa giallorossa. La partita termina e la Roma conquista tre punti fondamentali, il migliore in campo della Roma è Dzeko che, nonostante i due errori che potevano chiudere il match già nel primo tempo, gioca una gara di quantità e qualità permettendo ai compagni di salire facendosi valere grazie ai suoi centimetri e sacrificandosi tornando sempre in fase difensiva. Migliore tra i neroazzurri è  Handanovic che salva il risultato in più occasioni tenendo a galla i compagni. Ora al rientro dalla pausa ci sarà un altro grande big match per i giallorossi che faranno visita al Napoli. 

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter