Inter col cuore: Cagliari ko 1-0

L’Inter ottiene in maniera sofferta e rabbiosa l’11a vittoria consecutiva battendo 1-0 un Cagliari ordinato e molto chiuso: decide la rete a 13 minuti dalla fine di Darmian su assist del neoentrato Hakimi. Nerazzurri che tornano a +11 sul Milan, vittorioso sabato a Parma, e vedono sempre più vicino lo scudetto

FORMAZIONI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Sensi, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Sanchez. All. Conte.

Cagliari (3-5-2): Vicario; Godin, Rugani, Carboni; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici.

CRONACA:

Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, con un goal annullato a Sanchez per fuorigioco e alcuni ottimi interventi del portiere dei sardi.

Nella ripresa la squadra di Conte ha pigiato sull’acceleratore, provando a mettere alle corde i rossoblù. La formazione di Semplici però, seppur praticamente mai pericolosa, non si è fatta schiacciare e i nerazzurri si son resi pericolosi principalmente con conclusioni dalla distanza o sugli sviluppi di calcio piazzato. Al 69′ l’occasione più ghiotta con il colpo di testa di De Vrij su corner pennellato da Eriksen finito dalla traversa. Il doppio cambio, con Lautaro e Hakimi al posto di Sanchez e Young, ha presto rotto gli equilibri regalando ai nerazzurri l’undicesimo successo consecutivo e avvicinando sempre più pericolosamente il Cagliari alla zona bollente.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter