India a valanga con la Thailandia: 1-4

Thailand's midfielder Thitiphan Puangjan (3rd-R) kicks the ball during the 2019 AFC Asian Cup Group A football game between Thailand and India at the Al Nahyan Stadium stadium in Abu Dhabi on January 6, 2019. (Photo by Khaled DESOUKI / AFP) (Photo credit should read KHALED DESOUKI/AFP/Getty Images)

L’India che nella propria sfida d’esordio travolge per 4-1 la Thailandia, grazie soprattutto alla doppietta del proprio bomber Chhetri

FORMAZIONI:

Thailandia (4-2-3-1): Budprom; Do, Kerdkaew, Hemviboon, Bunmatan; Puangchan, Dechmitr; Kraisorn, Songkrasin, Jaided; Dangda. All. Rajevac.

India (4-4-2): Singh Sandhu; Kotal, Jhingan, Bose, Edathodika; Singh, Thapa, Halder, Nazary; Kuruniyan, Chhetri. All. Costantine.

CRONACA:

Dopo il pareggio di ieri tra Emirati Arabi Uniti e Bahrein, a volare in testa al Girone A dopo la prima giornata è l’India, che nella propria sfida d’esordio travolge per 4-1 la Thailandia, grazie soprattutto alla doppietta del proprio bomber Chhetri: due reti che permettono all’attaccante classe ’84 di scavalcare persino Messi e posizionarsi al secondo posto, alle spalle di Cristiano Ronaldo, tra i giocatori con il maggior numero di reti a livello internazionale. È proprio l’attaccante indiano a rompere l’equilibrio trasformando un calcio di rigore, ma la Thailandia riesce a pareggiare pochi minuti più tardi con Dangda, che di testa fulmina Singh. L’inizio della ripresa, però, si apre subito con il nuovo vantaggio dell’India, firmato ancora da Chhetri, e da questo momento la Nazionale di Constantine dilaga: Thapa sigla il terzo gol con una gran rete, mentre il neo entrato Kalpekhlua chiude i conti. Inizio molto convincente, soprattutto in fase offensiva, per l’India; totalmente da rivedere, invece, la Thailandia, molto fragile dietro nonostante qualche segnale positivo in fase di costruzione.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter