Incubo Napoli: solo 1-1 con l’Hellas Verona

Il Napoli getta al vento la qualificazione in Champions League. L’Hellas Verona strappa il pareggio al Maradona: 1-1, reti Rrhamani e Faraoni, entrambe nel secondo tempo. Prestazione negativa degli azzurri, bloccati dalla tensione: Milan e Juventus tra le prime quattro, partenopei in Europa League

FORMAZIONI:

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrhmani, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso.

Hellas Verona (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Dawidowiz, Ilic, Lazovic; Bessa, Zaccagni; Kalinic. All. Juric.

CRONACA:

Il primo tempo vede gli azzurri contratti e nervosi, mentre i veneti giocano a mente sgombra, con coraggio e pressando alto. Insigne prova a suonare la carica girando alle stelle su assist di Lozano, poi sfiora il goal poco dopo la mezz’ora con un sinistro a giro fuori di un soffio. Juric perde Dawidowicz, ma l’Hellas rimane sfrontato e attento: Lozano calcia alto da dentro l’area, l’ultimo acuto è di Kalinic col tacco ben chiuso da Rrahmani.

La ripresa conferma i timori del Napoli, sovrastato dalla pressione legata al dover fare risultato pieno: Dimarco spaventa Meret bravo ad opporsi, ma Rrahmani sugli sviluppi di corner su un batti e ribatti pesca la zampata che scrolla la paura da dosso ai partenopei. Per gli azzurri le cose sembrano incanalarsi sui binari giusti, Faraoni però ha altre idee, sorprende Hysaj e Rrahmani e sigla l’1-1 in diagonale. Gattuso si gioca il tutto per tutto inserendo Politano e Mertens, il belga ha la palla per il 2-1 ma spedisce a lato. Dentro anche Petagna per Bakayoko, Napoli con 5 punte, ma i lampi di Politano non producono effetti. Proteste nel finale per un contatto Udogie-Mertens nell’area scaligera, Chiffi lascia correre. Petagna al 94′ incorna dando soltanto l’illusione di un goal che non arriva: Napoli fuori dalla Champions, il Verona chiude col botto una già ottima stagione.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250