Ilicic fa grande la Fiorentina 3 punti a Palermo.

Trasferta siciliana per la Fiorentina, che cerca punti anche a Palermo. La squadra siciliana é ancora alla ricerca della sua identità e di risultati positivi che possano rasserenare l’ambiente.

FORMAZIONI:

Ballardini a Sorrentino tra i pali. Difesa con Struna, Goldaniga che ormai é una realtà e non più una sorpresa, Andelkovic e Lazaar. Mentre a centrocampo c’é la conferma di Chochev con Hiljemark e Jajalo. Sulla trequarti Brugman a supporto delle punte Vazquez e Trajkovski.
Sousa schiera Tatarusanu in porta. Difesa a tre con Rodriguez, Roncaglia ed Astori. Bernardeschi e Alonso sulle fasce. Badelj e Vecino mix di qualità e quantità in mezzo al campo. Unica punta Kalinic con Ilicic e Valero a supporto.

CRONACA:

Ce lo immaginavamo che l’impresa fosse di quelle impossibili per il Palermo, ma la squadra di Ballardini non sembrava neanche scesa in campo: in 10 minuti la Fiorentina colleziona due occasioni, e con la seconda passa in vantaggio. Kalinic smarca Ilicic, che prima concede un tunnel su Goldaniga, poi batte Sorrentino. Palermo che sbaglia diversi palloni, sopratutto con Vazquez, lo stadio fischia la squadra rosanero. La Fiorentina ci prova ancora con Vecino e poi nel finale di primo tempo trova il 2-0 sempre con Ilicic. Molto bene la Fiorentina nei primi 45 minuti con grande velocità nel gioco. Male il Palermo in particolare Vazquez che si é fatto vedere pochissimo.
Nella ripresa la prima occasione é ancora per la Fiorentina: Valero lancia Kalinic, ma il croato si conferma in giornata no, e Sorrentino esce bene su di lui. All’uscita di Ilicic tutto lo stadio Barbera lo applaude. L’ingresso di Gilardino da la scossa ai siciliani. I cambi danno ragione a Ballardini, che porta la squadra sull’1-2 proprio con i due neo entrati: Morganella mette dentro per Gilardino che batte Tatarusanu. Il Palermo prova a raggiungere il pareggio, decisamente più carichi della Fiorentina che però nel finale trova il goal del 3-1. Valero per Kuba che scatta col giusto tempismo e la mette dentro.
Fiorentina prima in classifica con 38 punti in attesa di Inter e Napoli. Palermo con 18 punti 3 in più della zona retrocessione.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter