Il Torino si salva 1-1 contro la Spal

Il Torino ottiene il punto utile per garantirsi la salvezza matematica a due giornate dalla fine del campionato. Contro la Spal é 1-1: dopo un primo tempo privo di emozioni, un meraviglioso sinistro a giro sotto il sette di Verdi, sblocca il match al 57′. Poi i granata calano d’intensità e si fanno recuperare dal destro di D’Alessandro al minuto 80

FORMAZIONI:

Spal (3-5-2): Ngagne; Cionek, Salamon, Vicari; Strefezza, Murgia, Missiroli, Dabo, Fares; Petagna, Di Francesco. All. Di Biagio.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Berenguer, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. All. Longo.

CRONACA:

Il Torino ottiene il punto utile per garantirsi la salvezza matematica a due giornate dalla fine del campionato. Contro la SPAL è 1-1: dopo un primo tempo privo di emozioni, un meraviglioso sinistro a giro sotto il sette di Verdi, sblocca il match al 57′. Poi i granata calano d’intensità e si fanno recuperare dal destro incrociato di D’Alessandro al minuto 80. La formazione di Di Biagio, che fa esordire alcuni giovani interessanti, pone fine, così, alla lunga serie di sconfitte consecutive. Una magra consolazione nel solco del destino già segnato alla Serie B.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter