Il Torino respira: 1-0 all’Udinese

Un gol del capitano nel primo tempo e le parate di Sirigu portano tre punti d’oro alla squadra granata, che non vinceva dal 12 gennaio. L’Udinese continua il digiuno e mantiene solo tre punti sulla zona retrocessione

FORMAZIONI:

Torino (3-4-3): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Berenguer; Edera, Zaza, Belotti. All. Longo.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, Sema; Okaka, Nestorovski. All. Gotti.

CRONACA:

In avvio brivido per i granata quando Larsen da pochi passi colpisce in pieno il palo, pochi minuti dopo però ci pensa Belotti a sbloccare il risultato con un tiro potente che non lascia scampo a Musso. L’Udinese reagisce e prima dell’intervallo sfiora il goal in almeno due occasioni ma Sirigu è bravissimo prima sul tiro dalla distanza di Fofana e poi sul colpo di testa di De Maio.

Nella ripresa c’è da segnalare il grave infortunio occorso a Mandragora che finisce col spegnere l’Udinese. Prima vittoria per il Torino di Longo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter