Il Qatar é campione d’Asia per la prima volta

Primo trionfo per il Qatar: Giappone steso per 3-1

FORMAZIONI:

Giappone (4-4-2): Gonda; Sakai, Tomiyasu, Yoshida, Nagatomo; Haraguchi, Shibasaki, Shiotani, Doan; Osako, Minamino.
All. Moriyasu.

Qatar (4-2-3-1): Al Sheeb; Correira, Khoukhi, Salman, Hassan; Madibo, Hatim; Alrawi, Al Haydos, Afif; Almoez. All. Sanchez.

CRONACA:

Il Qatar ha indirizzato la sfida nella prima mezz’ora: al 12′, Ali Almoez ha siglato l’1-0 con una meravigliosa rovesciata mentre Abdulaziz Hatim al 27′ ha sfoderato uno spettacolare tiro a giro valsa la seconda rete. Il Giappone, nel secondo tempo, ha tentato la rimonta trovando al 24′ la rete della speranza con Takumi Minamino, ma il Qatar nel finale ha ristabilito le distanze grazie ad un rigore di Akram Afif che ha spianato la strada verso lo storico trionfo, fondamentale per un movimento che continua ad investire tanto e ad attrarre grandi nomi dall’estero.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter