Il Napoli si salva e riprende la Roma: 1-1

La Roma si illude quasi subito con Stephan El Shaarawy e sogna di portare a casa i 3 punti per il terzo campionato di fila, ma il Napoli non molla e segna proprio all’ultimo minuto del tempo regolamentare: decisivo Dries Mertens, entrato nella ripresa. La Juventus torna a +6.

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Hamsik, Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Jesus, Kolarov; De Rossi, N’Zonzi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco.

CRONACA:

Posticipo della decima giornata di seria che vede di fronte Napoli Roma in un San Paolo praticamente tutto esaurito la voglia da parte di entrambe le squadre di portare a casa un risultato positivo. Il Napoli per non concedere altri punti alla Juventus e la Roma per non perdere il treno Champions e soprattutto per dimostrare e dare continuità alla buona prova vista in Champions. Ancelotti nella formazione iniziale sceglie Milik per Mertens mentre Di Francesco schiera Juan Jesus al posto di Fazio e Santon per Florenzi non al meglio. La gara inizia con le due squadre che dopo una prima fase di studio iniziano subito a imporre il proprio gioco e la propria filosofia ma sia la i giallorossi che i partenopei tengono grazie ad una buona fase difensiva. Al 14′ del primo tempo però i ragazzi di Ancelotti cedono e consentono ad El Shaarawy di insaccare e in giallorossi passano in vantaggio. Da questo momento il Napoli continua a giocare un buon calcio mentre la Roma pensa a gestire il vantaggio cercando di limitare gli attacchi dei tifosi Napoli. I ragazzi di Di Francesco cercano a loro volta di colpire i partenopei e vanno vicini al raddoppio con Dzeko che su assist di Under riesce a saltare Ospina ma Albiol sulla riga salva il gol e il risultato, lasciandolo sull’1-0 per i giallorossi. Primo tempo che termina con la Roma avanti e il Napoli ad inseguire. Ripresa che inizia sulla scia del primo tempo con il Napoli che tenta di agguantare il pari e inizia un arrembaggio che la Roma prova è riesce a contenere senza soffrire molto ma i cambi del tecnico azzurro portano i risultati sperati, quindi Mertens al 90′ dopo alcuni tentativi riesce a battere Olsen e portare il risultato in parità. Bella gara del Napoli e della Roma, dove il Napoli ha distratto un forza e la Roma una ritrovata compattezza che solo lo spunto del folletto belga ha condannato al pari. Un punto che potrebbe come no alle inseguitrici. Migliori per la Roma El Shaarawy e per il Napoli Mertens.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter