Il Napoli ritrova la vittoria: 2-0 al Perugia

Nel secondo ottavo di Coppa Italia successo agevole dei partenopei grazie alla doppietta su rigore dell’attaccante azzurro che torna a segnare al San Paolo dopo otto mesi di digiuno. Iemmello fallisce dal dischetto l’opportunità del 2-1. Il club di De Laurentiis aspetta la vincente di Lazio-Cremonese

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Rui; Zielinski, Ruiz, Elmas; Lozano, Llorente, Insigne. All. Gattuso.

Perugia (5-3-2): Fulignati; Rosi, Sgarbi, Gyomber, Falasco, Nzita; Falzerano, Carraro, Buonaiuto; Falcinelli, Iemmello. All. Cosmi.

CRONACA:

Dopo un buon impatto sulla gara, il Perugia viene schiacciato nella propria trequarti dal Napoli che sfiora il vantaggio con Manolas e poi trova l’1-0 a metà frazione con Insigne vedendo premiata la pressione alta: Lozano viene steso in area e il capitano azzurro dal dischetto non sbaglia. Così come non sbaglia una decina di minuti più tardi, quando Massimi con l’ausilio del VAR decreta il secondo penalty in favore del Napoli per un mani di Iemmello su punizione di Mario Rui. 2-0 per i partenopei, ma il Perugia non ci sta e in chiusura di tempo spreca la chance per riaprirla. Come? Dagli undici metri e proprio con Iemmello, ipnotizzato da Ospina dopo che Massimi assegna il rigore per un mani di Hysaj su cross di Bonaiuto.

La ripresa offre ritmi più bassi e pochi spunti: su tutti il debutto con la maglia del Napoli di Diego Demme, appena arrivato dal Lipsia e piazzatosi davanti la difesa al posto di Fabian nell’ultima mezz’ora. Eccezion fatta per un paio di tentativi di Insigne e Zielinski e dell’incornata a lato di poco di Falcinelli, la sfida scorre via senza sussulti. Napoli avanti, Perugia eliminato a testa alta.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter