Il Milan non sa più vincere: l’Udinese strappa l’1-1

Terzo risultato negativo consecutivo per il Milan, che si illude col solito gol di Krzysztof Piatek ma nella ripresa subisce in contropiede il pareggio di Kevin Lasagna, complicando ulteriormente la corsa al quarto posto. Infortuni per Donnarumma e Paquetá

FORMAZIONI:

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Bakayoko, Biglia, Calhanoglu; Paquetà; Cutrone, Piatek. All. Gattuso.

Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, De Maio, Samir; Ter Avest, Fofana, Behrami, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna. All. Tudor.

CRONACA:
La partenza dei rossoneri è in salita perché dopo 11 minuti Ringhio è già costretto al primo cambio: Donnarumma si fa male in occasione di una chiusura su Lasagna e deve lasciare la porta a Reina. Il Milan fa possesso ma davanti fatica a costruire palle goal, eccezion fatta per una conclusione da fuori area di Paquetà e una girata, spettacolare ma debole, di Cutrone. Al 41’ altro guaio per Gattuso, che perde anche il brasiliano per infortunio. Ma prima dell’intervallo il Diavolo riesce a sbloccare il punteggio con il solito Piatek, al 9° goal in 12 partite in rossonero.

Nella ripresa Tudor prova a ridisegnare la sua Udinese con un assetto più offensivo, inserendo Okaka al posto di Ter Avest e al 65’ i bianconeri trovano il pareggio, con un contropiede condotto proprio da Okaka, rifinito da Fofana e finalizzato da Lasagna. Il colpo subito stordisce il Milan che trova la forza di reagire solo nei minuti finali, andando all’assalto della porta bianconera però con poche idee e molta imprecisione. Colossale l’occasione fallita all’86’ da Castillejo, che spara addosso a Musso da ottima posizione; provvidenziale il salvataggio di Calhanoglu su De Paul in pieno recupero.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter