Il Giappone continuare la scalata: 1-0 all’Arabia Saudita

Takehiro Tomiyasu ha segnato dopo 20 minuti contro l’Arabia Saudita e ha regalato al Giappone i quarti di finale della Coppa d’Asia

FORMAZIONI:

Giappone (4-4-2): Gonda; Sakai, Tomiyasu, Yoshida, Nagatomo; Doan, Shibasaki, Endo, Haraguchi; Minamino, Muto. All. Moriyasu.

Arabia Saudita (4-1-4-1): Al Owais; Al Burayk, Al Fatil, Abdulayhi, Al Shahrani; Otayf; Babhir, Al Bishi, Al Dawsari, Al Moghawi; Al Muwallad. All. Pizzi.

CRONACA:

In una partita con poche occasioni allo stadio di Sharjah, Takehiro Tomiyasu ha trovato la rete grazie ad un colpo di testa dopo 20 minuti e l’Arabia Saudita non è riuscita a rimontare.

Pizzi era stato criticato per l’approccio conservatore dell’Arabia Saudita durante le sue partite del suo girone ed ancora una volta hanno fatto troppo poco contro il Giappone.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter