Il Bologna rimonta l’Atalanta: 2-2

I rossoblù recuperano la doppietta di Muriel nel finale con Tomiyasu e Paz. Gasperini rimanda ancora l’aggancio in zona Europa

FORMAZIONI:

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Danilo, Medel, Dijks; Schouten, Baldursson; Vignato, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Pessina; Muriel. All. Gasperini.

CRONACA:

All’Atalanta non basta il ciclone Muriel. Il colombiano protagonista assoluto del primo tempo al Dall’Ara, ma la sua doppietta non è bastata per un nuovo successo dei bergamaschi dopo quello contro la Roma. Vantaggio al minuto 22 con un calcio di rigore, dunque il raddoppio qualche secondo dopo.

Il Bologna è riuscito a riapire la gara nel secondo tempo con Tomiyasu, di fatto alla prima azione degna di nota degli uomini di Mihajlovic: assist di Orsolini, subentrato nella ripresa dopo un mese di assenza. La rete del giapponese ha risvegliato i padroni di casa, in goal anche con Paz per il 2-2 finale.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter