Gran Premio Movistar de Aragon – la conferenza stampa

Ad Aragon la domanda ormai è sulla bocca di tutti: ci sarà un nono vincitore?

Si parte oggi con il 14-essimo appuntamento con il Moto Mondiale, con il Gran Premio Movistar de Aragon.

Sì è appena conclusa la conferenza stampa con i piloti del moto mondiale. I piloti della Moto GP hanno sottolineato che non si possono fare previsioni sulla gara di Aragon o sul possibile vincitore, soprattutto per colpa delle gomme Michelin, che sono ancora una novità. Il pensiero su chi potrebbe aggiudicarsi il primo posto in gara è comune, e secondo i piloti potrebbe essere Dovizioso a salire sul primo gradino del podio.

Jorge Lorenzo ha sempre fatto la differenza su questa pista, vincendo le ultime due gare ad Aragon, nel 2014 e nel 2015. In conferenza stampa ha dichiarato che sarà un week-end positivo e visto che negli ultimi anni è sempre stato competitivo non dovrebbe avere grossi problemi. Alla domanda di un giornalista sul sorpasso di Rossi a Misano e se lo avesse riguardato, Jorge ha dichiarato di aver guardato bene anche la traiettoria di Rossi e che non ha assolutamente cambiato idea anzi, ha rafforzato il suo pensiero sul fatto che il sorpasso fosse stato troppo aggressivo. Rossi non ha controbattuto.

Valentino Rossi rimane più cauto rispetto al suo compagno di squadra e dice che devono lavorare tanto anche questo week-end e che il suo principale obiettivo fino alla fine del Campionato rimane quello di salire sul podio in tutte le gare, il secondo obiettivo è quello di vincerle.

Dopo la gara di Misano, Honda ha fatto testare ai suoi piloti il nuovo telaio e il nuovo motore per il 2017. Marquez dice di aver avuto sensazioni positive e che è rimasto soddisfatto del nuovo motore. Dani Pedrosa dice di essere soddisfatto anche lui.

Marquez rimane infastidito in conferenza stampa dalle varie domande da parte dei giornalisti sulla classifica mondiale e dice che non pensa a fare calcoli matematici sui punteggi ma vuole lottare per arrivare tra i primi tre nelle prossime gare, in modo da riuscire a mantenere il punteggio a suo favore e vincere il titolo.

Hayden ritorna e Iannone deve ancora decidere se correre o meno

Un grande ritorno nella gara di Moto GP di Aragon è quello di  Nicky Hayden, che sostituirà l’infortunato Jack Miller nell’Estrella Galicia. Sul suo ritorno Hayden si dice eccitato di partire e pronto di mettersi alla prova e vedere come va.

Prima ancora delle conferenza stampa, la Ducati aveva già annunciato il ritorno di Iannone nella gara di Aragon, dicendo che il pilota è stato dichiarato “fit for race” dopo il check-up medico. Si dovrà aspettare però fino a venerdì mattina, dopo le prime prove libere, per avere la certezza, perché la Ducati ha lasciato a Iannone la decisione definitiva di correre o meno, visto che il pilota dice di avere ancora male alla schiena.

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter