Gli Emirati Arabi Uniti non sbagliano con l’India: 2-0

Zaccheroni con i suoi Emirati arabi Uniti ottiene tre punti fondamentali, ora è in testa alla classifica del Gruppo A con 4 punti

FORMAZIONI:

India (4-4-2): Singh Sandhu; Kotal, Jhingan, Etathodika, Bose; Singh, Thapa, Halder, Narzary, Kuruniyan, Chhetri. All. Constantine.

Emirati Arabi Uniti (4-4-2): Bilal Saeed; Mohammed, Ghanim, Ahmed, Saleh; Ismail, Salmin, Abdulrahman, Al Hamadi; Mubarak, Ali Ahmed. All. Zaccheroni.

CRONACA:

Dopo il deludente e tirato pareggio ottenuto all’esordio contro il Bahrein, gli Emirati Arabi Uniti di Zaccheroni riescono a conquistare in maniera piuttosto fortunosa la prima, sofferta vittoria davanti al proprio pubblico superando 2-0 l’India vittoriosa alla prima giornata. Un risultato bugiardo, perché nel primo tempo l’India spreca una serie occasioni clamorose per segnare, anche grazie a un paio di interventi di Khalid Essa: l’estremo difensore arabo è prodigioso nel deviare d’istinto il tiro di Kuruniyan lanciato a rete e poi, qualche minuto più tardi, a respingere il colpo di testa ravvicinato di Chhetri. Ma alla prima dormita difensiva indiana, gli Emirati Arabi colpiscono: Mabkhout anticipa i difensori avversari e appoggia per Mubarak in corsa, che prima manda fuori tempo il marcatore con una finta e poi calcia con un tocco sotto. L’India continua a provarci, ma la porta avversaria sembra stregata: Chhetri che incrocia alla perfezione il tiro mandandolo fuori a fin di palo, mentre Singh, nella ripresa, colpisce la parte interna della traversa, con il pallone che rimbalza poi fuori dalla linea di porta. E così, gli Emirati Arabi, dopo aver colpito un palo, chiudono i conti nel finale: Mabkhout viene lanciato a rete e, dopo aver controllato alla grande il pallone, batte il portiere, facendo esplodere i tifosi dello Sheikh Zayed. Zaccheroni e i suoi ora conducono il Girone A: la qualificazione è ormai a un passo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter