Giovanni De Gennaro é 7°

Quei 23 centesimi che lo separano dal brasiliano Pedro Da Silva gli hanno fatto subito capire di aver lasciato qualcosa di troppo lungo il tracciato. Giovanni De Gennaro chiude al settimo posto la finale del K1 slalom. Troppo lenta la prima parte di gara del 24enne bresciano che, come accaduto in semifinale, riesce a trovare maggior scorrevolezza nell’ultimo frangente. Applausi comunque per l’atleta della Forestale che permette all’Italia di entrare nelle prime dieci posizioni per la terza rassegna olimpica consecutiva.

L’oro va a uno strepitoso Joseph Clarke, coetaneo di De Gennaro capace di realizzare la miglior gara della carriera nel momento più importante. Secondo in batteria e terzo in semifinale, il britannico conferma l’ottimo feeling con il percorso carioca chiudendo in 88.53. 17 centesimi meglio della vecchia volpe slovena Peter Kauzer che dopo i titoli iridati ed europei centra a 32 anni la prima medaglia a cinque cerchi. Sul gradino più alto del podio ci sarebbe potuto essere il ceco Jiri Prskavec che paga a caro prezzo il tocco di palina alla porta tredici. 88.99 il tempo del figlio d’arte, riuscito comunque a prendersi la medaglia di bronzo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter