Gabon-Guinea Bissau 1-1.

Un gol di Pierre-Emerick sblocca la sfida d’apertura ma il Gabon si fa raggiungere al 90′ da una rete di Juary Soares.

FORMAZIONI:

Gabon (4-2-3-1): Ovono; Obiang, Tandjigora, Appindangoye, Ecuele; Evouna, Lemina; Palun, Bouanga, Ndong; Aubameyang. All. Camacho.

Guinea Bissau (4-2-3-1): Mendes; Soares, Rudinilson, Agostinho, Dabo; Nunes Fernandes, Nanissio; Silva, Mendes, Junior; Camara. All. Cande.

CRONACA:

Il Gabon è infatti sceso in campo contratto, evidentemente condizionato dalla pressione di giocare in casa. Maluccio l’unico “italiano” in campo, lo juventino Lemina, che aveva il compito di accendere la luce facendo da raccordo tra centrocampo a attacco, giusto alle spalle del bomber del Borussia. Tra le poche note positive dei padroni di casa il 24enne Evouna, autore dell’unica conclusione del primo tempo, e Ndong, 22enne centrocampista del Sunderland con piedi educati e buoni tempi d’inserimento. Piacevole sorpresa invece la Guinea-Bissau, ordinata e senza il minimo timore reverenziale al debutto assoluto. La tecnica e la visione di gioco di Zezinho e Toni Silva, entrambi in forza ai greci del Levadiakos, ha anche permesso ai Licaoni di provare a pungere di tanto in tanto. Il sogno della cenerentola è però durato solo un tempo, perché le Pantere hanno cambiato marcia in avvio di ripresa, prima con un bel destro a giro di Bouanga deviato da Jonas e, al 52’, con la zampata dell’uomo più atteso: liscio di Silva, cross di Bounga e tap-in di Aubameyang in agguato sul secondo palo. Un gol, il primo del torneo, che ha consentito al centravanti del Borussia di riscattare un primo tempo da dimenticare, sempre ai margini della manovra e con zero tiri verso la porta avversaria. Aubameyang avrebbe potuto raddoppiare al 68’ . Poi l’assalto finale della Guinea-Bissau, che ha avuto il coraggio di provarci con Silva e Mendy prima di trovare il meritato pareggio con Juary all’ultima azione della partita, con una leggera deviazione a centro area.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250