Francia troppo forte, l’Italia non resiste: 3-1

All’Allianz Riviera, la Francia vince l’amichevole di lusso imponendosi grazie alle reti di Samuel Umtiti, Antoine Griezmann su rigore e Ousmane Dembelé. Inutile, per l’Italia, il punto del momentaneo 2-1 di Leonardo Bonucci.

FORMAZIONI:

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Rami, Umtiti, Lucas; Tolisso, Kanté, Pogba; Mbappé, Griezmann, Dembelé. All. Deschamps.

Italia (4-3-3): Sirigu; D’Ambrosio, Caldara, Bonucci, De Sciglio; Pellegrini, Jorginho, Mandragora; Berardi, Balotelli, Chiesa. All. Mancini.

CRONACA:

Fin dalle battute iniziali emerge l’enorme divario tecnico tra le due compagini e, giusto per rimanere in tema, è la Francia a sbloccare l’incontro grazie a Umtiti. L’Italia, attraverso un possesso lento e scolastico, fatica a creare trame interessanti. E’ lo stadio di Balotelli che, all’insegna delle buone abitudini, prova a impensierire – senza successo – il portiere del Tottenham. E’, soprattutto, monologo targato mura amiche: palo di Kanté, tiro a giro di Mbappé. Ma è Mandragora a commetterla grossa, atterrando in area Lucas Hernandez; Griezmann dal dischetto non perdona. In piena difficoltà, l’Italia accorcia le distanze con Bonucci.

Nella ripresa si accende il ritmo globale. Balotelli e Chiesa a scaldare i guantoni di Lloris, ma è ancora la Francia a sfiorare la rete con un legno di Dembélé che, successivamente, trova una gemma che mette definitivamente la parola fine all’incontro. Nel finale, in lungo e in largo, pura accademia francese.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter