FP3: Valentino Rossi si prende la vetta

46,Valentino Rossi,Monster Yamaha Factory Racing,Yamaha,MotoGP,AGV,Dainese,Monster,VR|46 Riders Academy,

Valentino Rossi precede Vinales e Quartararo

Valentino Rossi ha stabilito il miglior tempo della terza ed ultima sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, sesto appuntamento della MotoGP 2020.

Il “Dottore” sceso in pista con il casco “viagra”, per sottolineare la doppia gara di Misano, proprio al fotofinish e con gomma morbida ha fatto segnare il best-lap con il crono di 1:31.86.

Segue il team-mate Maverick Vinales, staccato di soli 7 millesimi e che precede Fabio Quartararo, la Ducati del Team Pramac di Jack Miller e le Suzuki di Alex Rins e Joan Mir.

Ottimo il settimo tempo del rientrante Francesco Bagnaia, che precede il francese del Team Ducati Avintia Johann Zarco e la Yamaha di Franco Morbidelli.

Riesce ad accedere alla Q2 anche Andrea Dovizioso, mentre saranno costretti a passare dalla “tagliola” della Q1 tra gli altri: Danilo Petrucci, Pol Espargarò e Miguel Oliveira.

Non ha preso parte alla sessione e non parteciperà alla gara Cal Crutchlow, dichiarato “unfit” dopo che si era sottoposto ad un intervento al braccio destro per risolvere la sindrome compartimentale.

PROVE LIBERE 3:
1. Valentino Rossi Monster Energy Yamaha 1:31.86
2. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +0.07
3. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +0.10
4. Jack Miller Pramac Racing +0.26
5. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +0.34
6. Joan Mir Team Suzuki Ecstar +0.37
7. Francesco Bagnaia Pramac Racing +0.38
8. Johann Zarco Reale Avintia Racing +0.40
9. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +0.42
10. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +0.55

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter