FP3: Sebastian Vettel davanti a tutti

Nelle terze prove libere il miglior tempo é di Sebastian Vettel con 1:17.01. Dietro al tedesco l’altra Ferrari di Raikkonen. Terzo Bottas.

25°C la temperatura dell’aria e 44°C quella dell’asfalto. I primi in pista sono i piloti di Haas, Toro Rosso ed Ericsson con la Sauber. Gomma media per tutti in questa prima uscita per “assaggiare” la pista ungherese. Il primo crono è per la STR12, 1:23.75, velocemente abbassato a 1:22.74. Verstappen si lancia con la gomma rossa e subito si porta in testa, segnando 1:19.01. Mescola supersoft anche per Palmer, Ocon, Hulkenberg, Perez e Raikkonen. La Ferrari si piazza davanti in 1:18.72, seguito da Verstappen, Hulkenberg, Ocon, Palmer, Sainz e Perez. In pista Bottas con la soft e Vettel con la supersoft.

Le due Ferrari sono le prime a scendere sotto il muro dell’1:17, alternando al vertice: Kimi fa segnare 1:17.90 e poi Vettel lo scavalca in 1:17.79. Hamilton scende in pista con la gomma gialla. Bottas si prende il quarto posto. A metà sessione: Vettel, Raikkonen, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Bottas, Alonso, Vandoorne, Hulkenberg e Sainz. Con la gomma soft solamente le due Mercedes.

La Red Bull di Ricciardo si inchioda all’improvviso in uscita di curva: sospetta perdita idraulica sulla sua RB13. Intanto Bottas è passato alla supersoft. Gomma rossa nuova anche per le due Ferrari. La Mercedes del finlandese non va oltre il terzo posto, mentre Vettel abbassa il crono di riferimento a 1:17.01. Raikkonen si migliora ma rimane secondo, a più di 4 decimi dal compagno di box. A quindici minuti dalla conclusione: Vettel, Raikkonen, Bottas, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Alonso, Vandoorne, Hulkenberg e Kvyat. Massa intanto ha concluso la sessione in anticipo per un malessere che lo aveva già interessato al venerdì sera, con relativo controllo medico in ospedale.

PROVE LIBERE 3:
1. Sebastian Vettel Ferrari 1:17.01
2. Kimi Raikkonen Ferrari +0.47
3. Valtteri Bottas Mercedes +0.89
4. Max Verstappen Red Bull +1.17
5. Lewis Hamilton Mercedes +1.41
6. Sfottel Vandoorne McLaren +1.62
7. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.68
8. Daniel Ricciardo Red Bull +1.69
9. Fernando Alonso McLaren +1.86
10. Jolyon Palmer Renault Sport +1.93

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter