FP3: Sebastian Vettel al comando

06.09.2019 - Free Practice 2, Sebastian Vettel (GER) Scuderia Ferrari SF90

Sebastian Vettel precede Verstappen e Bottas

Dopo le buone performance mostrate nella giornata di ieri, il tedesco della Rossa si è confermato nelle zone di vertice della classifica, mostrando un ritmo sul giro secco assolutamente soddisfacente. Una situazione positiva che il quattro volte iridato spera di confermare nelle qualifiche che andranno in scena questo pomeriggio.

Seconda piazza per Max Verstappen, sceso in pista in modalità ‘full power’, seguito da Valtteri Bottas e da Charles Leclerc, quest’ultimo penalizzato dal gioco delle scie attuato dalla Ferrari nel finale delle FP3. Il monegasco ha infatti fatto da gancio a Vettel nel primo tentativo con gomme soft, ma successivamente non è riuscito a sfruttare la scia offerta dal tedesco, aspetto che ha penalizzato il suo tempo sul giro.

Quinta posizione per un super Daniel Ricciardo, apparso ben in palla con la Renault, seguito da Lewis Hamilton, Nico Hulkenberg e Alexander Albon. Completano la top ten Antonio Giovinazzi, estremamente competitivo con la C38, e Daniil Kvyat. Da notare che Max Verstappen, Pierre Gasly e Lando Norris scatteranno dal fondo dello schieramento per la sostituzione del motore, ragion per cui non useranno il massimo della potenza in qualifica.

PROVE LIBERE 3:
1. Sebastian Vettel Ferrari 1:20.29
2. Max Verstappen Red Bull +0.03
3. Valtteri Bottas Mercedes +0.10
4. Charles Leclerc Ferrari +0.10
5. Daniel Ricciardo Renault Sport +0.27
6. Lewis Hamilton Mercedes +0.30
7. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.45
8. Alexander Albon Red Bull +0.53
9. Antonio Giovinazzi Alfa Romeo +0.58
10. Daniil Kvyat Toro Rosso +0.65

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter