QF: Nicolò Bulega indomabile, la pole é sua

Nicolò Bulega precede Antonelli e Canet.

E’ Nicolò Bulega ad aggiudicarsi la pole del Gran Premio del Giappone, 15esima tappa del Motomondiale 2017. E’ la seconda pole in carriera per il pilota dello Sky Racing Team VR46 che ha chiuso con il crono di 2:09.32.
Scatterà dalla seconda casella uno straordinario Niccolò Antonelli che precede Aron Canet.
Un incredibile Marco Bezzecchi apre la seconda fila tutta tricolore, completata da Enea Bastianini e Romano Fenati.
Settimo tempo per Jorge Martin che precede Gabriel Rodrigo e Manuel Pagliani.
Completa la top ten Andrea Migno.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 e Lorenzo dalla porta che ha chiuso in 27esima posizione, sono stati i primi piloti coinvolti nell’inasprimento delle sanzioni, scattato in occasione di questo Gp. Entrambi sono stati “puniti” per guida irresponsabile nelle FP3 con 20 minuti in meno nel turno.
Il leader del mondiale ha realizzato Joan Mir il 14esimo tempo, ma al risultato vanno aggiunte le 6 posizioni di penalità causate dalla sanzione rimediata in occasione del Gran Premio di Aragon. Scatterà quindi dalla ventesima casella.

Gli altri italiani: Fabio di Giannantonio scatterà dalla 17esima casella, Tony Arbolino dalla 30esima.

QUALIFICHE:
1. Nicolò Bulega Sky Racing Team VR46 2:09.32
2. Niccolò Antonelli Red Bull KTM Ajo +0.27
3. Aron Canet Estrella Galicia 0,0 +0.38
4. Marco Bezzecchi CIP-Unicom Starker +0.47
5. Enea Bastianini Estrella Galicia 0,0 +0.52
6. Romano Fenati Marinelli Rivacold Snipers +0.56
7. Jorge Martin Del Conca Gresini Racing +0.83
8. Gabriel Rodrigo RBA Racing Team +0.90
9. Manuel Pagliani SIC Racing Team +0.98
10. Andrea Migno Sky Racing Team VR46 +1.00

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter