FP3: Max Verstappen imbattibile nelle ultime prove libere

Max Verstappen, sempre più indomabile nel weekend notturno di Singapore, si porta a casa il miglior tempo anche nelle FP3.

Dopo un venerdì intenso la Formula Uno torna oggi in pista per le FP3, la terza sessione di prove libere, dando alcune indicazioni fondamentali per la gara di domani ma lasciando i tifosi sempre più sulle spine.

Il week-end di Singapore quest’anno si accende dei colori della sfida illuminato dalla bellezza di un duello notturno nella calda città asiatica. La giornata di ieri, che è stata ricca di annunci per la stagione 2018, ha anche mostrato le potenzialità della scuderia Red Bull, fino a questo momento dell’anno abbastanza nascosta e poco competitiva.

Oggi la situazione non appare diversa: il giovanissimo Max Verstappen fa segnare il miglior tempo assoluto appena sceso in pista, strappando il primo posto al ferrarista Sebastian Vettel.

La sessione è proseguita piuttosto tranquilla, interrotta solo da una breve bandiera rossa causata dall’incidente di Marcus Ericsson in uscita dal tunnel. Il leader del mondiale Lewis Hamilton, apparso inizialmente in difficoltà, tornato in pista dopo il semaforo verde è riuscito ad aggiudicarsi un terzo posto più che meritato.

Una delle sorprese sembra invece essere quella della McLaren che, dopo aver annunciato il suo imminente divorzio con la società Honda, migliora nettamente le sue prestazioni portando Fernando Alonso in quarta pozione.

La sessione si conclude, sotto la grande bandiera a scacchi, con un quadro che mostra poca chiarezza ma grandi aspettative: ben tre scuderie si giocheranno la pole positione di questo pomeriggio. La leadership è rimasta in casa Red Bull, questa volta nelle mani del giovane pilota olandese, ma il distacco con Ferrari e Mercedes si è decisamente ridotto. Prova di una qualifica che sarà sicuramente esaltante sono quei tempi strettissimi che dividono i Top 3 di soli 142 millisecondi.

La mattina si è sicuramente dimostrata positiva per la Ferrari che dopo la giornata difficile di ieri ha lavorato con i suoi meccanici per tutta la notte nel tentativo di trovare un assetto migliore per la pista. Sebastian Vettel, intervistato alla fine delle prove, si è detto grato e soddisfatto del lavoro dei suoi ragazzi.

Problemi invece per Kimi Raikkonen, oggi soltanto nono, che non sembra aver ancora trovato il giusto passo con la sua Ferrari.

Ora si aspettano le qualifiche, in questo week-end più importanti che mai, che mostreranno la griglia di partenza di domani ma soprattutto che ci sapranno dire chi saprà ruggire più forte degli altri.

CLASSIFICA PROVE LIBERE 3
1. Max Verstappen Red Bull 1:41.829
2. Sebastian Vettel Ferrari +0.072
3. Lewis Hemilton Mercedes +0.142
4. Fernando Alonso McLaren +0.554
5. Stoffel Vandoorne McLaren +0.610
6. Daniel Ricciardo Red Bull +0.688
7. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.720
8. Valtteri Bottas Mercedes +0.763
9. Kimi Raikkonen Ferrari +0.879
10. Sergio Perez Force India +1.181

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter