FP3: Max Verstappen davanti a tutti

Max Verstappen precede Hamilton e Vettel.

Temperature leggermente più basse al sabato del GP del Bahrain , 34°C quella dell’aria e 38°C quella dell’asfalto, ma molto vento in pista. All’accendersi del semaforo in pit lane, subito dentro Red Bull, Haas e Ferrari. Otto i piloti in pista nei primi minuti della sessione, tutti su mescola medium. Ocon e Perez si uniscono al gruppo, equipaggiati con le soft. Sainz è il primo in pista con la mescola rossa. Il primo crono è per la Force India di Ocon, 1:34.41, con la mescola soft. Perez è alle sue spalle, quindi tocca a Sainz passare al comando in 1:34.21. A quindici minuti dal via, Sainz, Ocon e Perez sono gli unici ad aver fermato il cronometro. Le due Renault lasciano i box su gomma soft. Stroll, con le supersoft, si aggiunge in quarta posizione. Kvyat si porta al comando in 1:33.93, con la mescola soft. Vandoorne si inserisce in seconda posizione, seguito da Ocon, Stroll, Hulkenberg e Perez. Quinto crono per Alonso, con la mescola soft.

A metà sessione, con la gomma supersoft Massa schizza al comando in 1:33.27, seguito da Kvyat, Sainz, Vandoorne, Ocon, Alonso, Stroll, Hulkenberg, Perez e Palmer. Raikkonen è l’unico che deve ancora lasciare i box. Verstappen sale in testa con la mescola soft e il tempo di 1:33.249. A una ventina di minuti dalla conclusione, Grosjean lamenta sottosterzo sulla sua monoposto e poco dopo finisce in testacoda tra le curve 4 e 5. Breve pausa in pit lane per tutti i piloti e quindi si riparte. Subito dentro le due Ferrari, entrambe con la mescola rossa. Vettel ,Ricciardo, Hamilton e Raikkonen sono gli unici ancora senza un tempo. Terzo crono per Vettel, mentre Kimi passa in testa in 1:32.78. Hamilton con le supersoft è solo 18esimo; poi sale al nono posto. Bottas sale al comando in 1.32.75 ma Vettel lo scavalca per 4 millesimi soltanto. A pochi minuti dalla fine Verstappen passa alla mescola più morbida e si prende la testa in 1:32.19. Hamilton si deve accontentare del secondo posto, a 1 decimo. La bandiera a scacchi mette la parola fine anche all’ultima sessione di Libere: la top ten che si completa con Vettel, Bottas, Raikkonen, Massa, Ricciardo, Hulkenberg, Sainz e Kvyat.

PROVE LIBERE 3:
1. Max Verstappen Red Bull 1:32.19
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.11
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.55
4. Valtteri Bottas Mercedes +0.56
5. Kimi Raikkonen Ferrari +0.59
6. Felipe Massa Williams +0.60
7. Daniel Ricciardo Red Bull +0.61
8. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.73
9. Carlos Sainz Toro Rosso +1.41
10. Daniil Kvyat Toro Rosso +1.55

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter