FP3: Marc Marquez domina

Marc Marquez precede Vinales e Folger.

Il meteo ha dato una tregua al Sachsenring e i piloti della classe MotoGP hanno potuto affrontare le Free Practice 3 sull’asciutto. La sessione, così come le altre due libere di ieri, è stata estesa di 10 minuti per consentire alla Michelin di raccogliere dati per la gara in una pista che è stata riasfaltata, ma dove nessuno ha potuto provare.

Visto che le FP2 si erano state disputate sotto la pioggia, tutti i piloti sono subito scesi in pista alla ricerca della miglior prestazione. Incredibile ma vero, Valentino Rossi ha avuto subito lo stesso problema delle FP1, moto ammutolita e rider a piedi. La moto che ha avuto il problema è ancora una volta quella con il telaio che piace di più a Rossi, tornato ai box e ripartito con ampio ritardo, visto che la seconda moto non era pronta per affrontare subito le FP2. Una situazione quella in casa Yamaha che ha del “grottesco”, in palio c’è un titolo mondiale e ogni piccolo errore si paga e in un Team come quello ufficiale della casa dei Tre Diapason certe cose non dovrebbero accadere.

Tornando alle FP3, il più veloce è stato il campione in carica Marc Marquez, che al Sachsenring è un vero e proprio mattatore. I rider della Honda ha fermato il cronometro sul tempo di 1:20.74, crono che gli ha permesso di battere per 0.17 il connazionale della Yamaha Maverick Vinales. Quello che però impressiona del #93 è il passo gara, al momento insostenibile per tutti.
Terzo tempo per il pilota di casa nonché rookie Jonas Folger. Il rider del Team Tech 3 è anche stato in testa alla sessione e alla fine si è messo dietro l’Aprilia di Aleix Espargarò e la Honda del Team LCR di Cal Crutchlow.
Ha messo una “pezza” Valentino Rossi, che dopo il problema iniziale chiude sesto, a 0.56 dalla vetta e davanti a Jorge Lorenzo, che così come il pesarese accede direttamente alle Q2. Nella Top Ten anche Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa e Alvaro Bautista.

Fuori dai dieci e costretti alla Q1 tra gli altri anche Danilo Petrucci Johann Zarco e Andrea Iannone.

PROVE LIBERE 3:
1. Marc Marquez Repsol Honda 1:20.74
2. Maverick Vinales Movistar Yamaha +0.17
3. Jonas Folger Monster Tech 3 +0.45
4. Aleix Espargarò Aprilia Racing Team Gresini +0.46
5. Cal Crutchlow LCR Honda +0.53
6. Valentino Rossi Movistar Yamaha +0.56
7. Jorge Lorenzo Ducati Team +0.62
8. Andrea Dovizioso Ducati Team +0.67
9. Dani Pedrosa Repsol Honda +0.73
10. Alvaro Bautista Pull & Bear Aspar Team +0.75

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter