FP3 GP Spagna – Hamilton conquista le terze libere

>Continua il dominio Mercedes in questo inizio di weekend spagnolo. Dopo le prime due sessioni di ieri, andate rispettivamente a Bottas e Hamilton, le due schegge d’argento si preparano al Gp di domenica con le FP3 di questo sabato mattina, dominate nuovamente dai due piloti.

Chiude al primo posto Lewis Hamilton, con un crono di 1.17.281 (già record non ufficiale della pista) seguito a ruota da Valtteri Bottas.
Le Ferrari si posizionano appena dietro, con Sebastian Vettel al terzo posto e Kimi Raikkonen al quarto. Per il finlandese di Maranello c’è un nuovo motore a bordo della sua Ferrari, sostituito a seguito di una fumata bianca durante l’ultima sessione del venerdì. Il motore è già stato smontato e spedito a Maranello e non ci saranno penalità in pista per il numero 7.
Possibili penalità sono invece sono attese per la Toro Rosso di Hartley, il pilota neozelandese infatti è stato responsabile della chiusura della sessione prima del tempo, con bandiera rossa, a causa di un brutto incidente durante le FP3. Il pilota ha completamente distrutto il posteriore della sua monoposto ma, fortunatamente, è uscito illeso dall’auto. In questi casi è sesso necessario sostituire il cambio, operazione che costringerebbe Hartley a una penalizzazione in griglia di partenza.
Situazione un po’ altalenante in casa Red Bull: dopo gli ottimi risultatati di ieri, oggi Ricciardo si posiziona dietro a Mercedes e Ferrari mentre per Max Verstappen solo una dodicesima posizione, causata da problemi elettrici alla macchina (che è stata poi smontata dai meccanici all’interno del box).
Bene le Haas, prime degli “altri”, e bene anche i padroni di casa: Sainz su Renault è ottavo mentre Alonso, su McLaren, è nono.
Il gioco comincia a farsi interessante a partire dal pomeriggio, quando alle 15 scatteranno le qualifiche, probabilmente sotto un temporale capace di mescolare le carte in tavola.

PROVE LIBERE 3:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:17.28
2. Valtteri Bottas Mercedes +0.01
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.26
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.30
5. Daniel Ricciardo Red Bull +0.70
6. Kevin Magnussen Haas +1.07
7. Romain Grosjean Haas +1.42
8. Carlos Sainz Reanault Sport +1.50
9. Fernando Alonso McLaren +1.56
10. Pierre Gasly Toro Rosso +1.60