FP3 BAHREIN: The ice man conquista le ultime libere

:L’inizio di quello che sembra essere un sabato pieno di emozione, nel mondo della Formula 1, è stato dato dall’ultima sessione di prove libere, la FP3.
Quella che viene sempre considerata la più indicativa delle tre sessioni di prove libere si è consumata alle ore 13 italiane, ultimo appuntamento prima delle qualifiche, che si svolgeranno a partire dalle 17.
La mattinata però è iniziata con la notizia inaspettata di una grossa penalità in griglia di partenza per il campione in carica Lewis Hamilton, costretto a cambiare il sistema idraulico e quindi indietreggiato rispetto agli altri di ben cinque posizioni. Per lui un Gran Premio tutto in salita che gli darà soddisfazioni solo se il pilota britannico sarà in grado di portare a casa una delle qualifiche straordinarie, a cui ci ha ormai abituato.
Problemi però non solo in casa Mercedes ma anche in casa Ferrari: durante la sessione di qualifiche infatti Sebastian Vettel ha accusato un problema al deflettore sul fianco destro e alla fine delle FP3 un altro problema, questa volta elettrico. Per lui quindi delle pause prolungate che hanno costretto il pilota tedesco ad accontentarsi di un quinto tempo.
Lavoro molto più soddisfacente invece quello del compagno di squadra Kimi Raikkonen, che ha portato a casa il primo cromo della sessione, seguito dalle due Red Bull. I piloti della squadra del toro, Max Verstappen e Daniel Ricciardo, infatti hanno ottenuto due buonissimi tempi sul giro secco ma sono fortissimi soprattutto per quanto riguarda i tempi di simulazione gara.
Quarto e sesto posto invece per le due Mercedes, con Hamilton davanti a Bottas, comunque entrambi tranquilli per quanto riguarderà le qualifiche del pomeriggio.
Le indicazioni sono infatti ancora tutte provvisorie e le vere risposte arriveranno tra poco, quando i piloti scenderanno in pista per decidere la griglia di partenza di domenica.

CLASSIFICA FP3 PROVE LIBERE GP BAHRAIN:
1 07 K. Raikkonen (S) Ferrari 1’29″868 14
2 33 M. Verstappen (S) Red Bull +00″525 1’30″393 8
3 03 D. Ricciardo (S) Red Bull +00″584 1’30″452 8
4 44 L. Hamilton (S) Mercedes +00″823 1’30″691 11
5 05 S. Vettel (S) Ferrari +00″851 1’30″719 8
6 77 V. Bottas (S) Mercedes +00″913 1’30″781 9
7 27 N. Hulkenberg (S) Renault +01″276 1’31″144 11
8 55 C. Sainz (S) Renault +01″332 1’31″200 12
9 10 P. Gasly (S) Toro Rosso +01″570 1’31″438 15
10 14 F. Alonso (S) McLaren +01″577 1’31″445 11
11 28 B. Hartley (S) Toro Rosso +01″592 1’31″460 15
12 08 R. Grosjean (S) Haas +01″645 1’31″513 11
13 31 E. Ocon (S) Force India +01″686 1’31″554 14
14 11 S. Perez (S) Force India +01″696 1’31″564 11
15 20 K. Magnussen (S) Haas +01″869 1’31″737 12
16 9 M. Ericsson (B) Sauber +01″991 1’31″859 12
17 2 S. Vandoorne (S) McLaren +01″992 1’31″860 12
18 16 C. Leclerc (S) Sauber +02″179 1’32″047 16
19 35 S. Sirotkin (S) Williams +02″595 1’32″463 9
20 18 L. Stroll (S) Williams +02″997 1’32″865 10

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter